Quantcast

L’ascesa dell’ex Sab Sonja Newcombe

L'ex capitana giallonera sta conquistando l'Europa con l'Alba-Blaj

LEGNANO – Abbiamo lasciato l’americana Sonja Newcombe a dicembre 2017 quando, in seguito a diverse vicissitudini, lasciò la Sab Volley Legnano, di cui era anche capitana. Oggi la ritroviamo invece lanciata sul palcoscenico europeo, con la maglia dell’Alba-Blaj.

Per lei in giallonero dieci presenze ufficiali, 105 punti, 3 ace, 12 muri e una perfezione in attacco del 31%.

Dopo la Sab l’avventura in Brasile, con la maglia del Minas, squadra di Belo Horizonte con la quale vince il Campionato Sudamericano per Club. Terminata l’esperienza brasiliana la forte schiacciatrice americana approda in Romania, andando a vestire la casacca dell’Alba-Blaj, finalista dell’ultima Champions League (sconfitta 3-0 dal VakifBank Istanbul).

Capolista in campionato con undici vittorie in altrettante partite disputate, la squadra di Blaj si è appena qualificata alle semifinali di Cev Cup, battendo ai quarti addirittura il Galatasaray, una delle maggiori pretendenti al titolo.

Per Sonja, titolare inamovibile nel 6+1 di coach Zakoc, nella partita di ritorno contro il Galatasaray 11 punti, 2 ace e il 36% in attacco.

In semifinale incontrerà nel derby rumeno lo Știința Bacău, ultimo passo prima della finalissima che, dovesse passare il turno, sarà contro la vincente di Uyba-Swietelsky BÉKÉSCSABA.