Quantcast

Parabiago e Vela non si fanno male

Delusi i tifosi granata che si aspettavano il sorpasso

PARABIAGO – Niente sorpasso ed il Parabiago esce con un punto che non lo accontenta e che non soddisfa manco gli ospiti.

Nella sfida big della ventiduesima giornata di campionato la sfida fra i due bomber del girone, Sacchi e Li Sacchi, finisce 0-0.

Mister Bottoni presenta questi 11 : Scolozzi,Sala,Chiodini R.,De Iorio,Sansone, Gariboldi,Migliore,Garavaglia,Mido, Li Sacchi, Corbascio .

Formazione Parabiago:
Lella, La Greca, Slavazza, Mussaro, Fabrizi, Venuto, Fumo, Zucchetti, Riosa, Rizzo, Sacchi

A disposizione: Rattà, Terreni, Bacchiega, Anticoli, Maddestra, Colombo Ghelfi.
Subentrati:
Maddestra (per Fumo), Bacchiega (per Venuto)

Primo tempo
Partita che inizia con la classica parte di studio per le due formazioni, vista la posta in palio, dopodiché il Parabiago prende in mano il pallino del gioco per non lasciarlo più per tutta la durata della gara.
Purtroppo, le conclusioni a rete da entrambe le parti, latitano, da segnalare in questo primo tempo, due azioni pericolose da parte del Parabiago, con il pallone messo dentro l’area piccola per il tap-in vincente, che purtroppo non arriva grazie all’attenta difesa giallo-nera del Vela.
Secondo Tempo
Nella seconda frazioni di gioco il Parabiago è padrona del campo in tutte le zone, mentre il Vela gioca prevalentemente di rimessa, con veloci e fulimi nei contropiedi.
Anche in questo secondo tempo, poche le conclusioni.
Da parte del Parabiago da segnalare un tiro da fuori area di Riosa, un calcio di punizione d buona posizioni di Sacchi,(nella foto) un pallone messo l’area piccola, ma controllata dai difensori del Vela (come nel primo tempo), e, infine, all’ultimo secondo, da calcio di punizione, un colpo di testa di Sacchi che va di poco fuori.