Varese calcio: tutto finito?

Stadio chiuso, allenamenti sospesi.

VARESE – Stadio inagibile, campo di allenamento non disponibile, settore giovanile chiuso e società assente. Il Varese calcio è finito, o almeno siamo ai titoli di coda di quella che doveva essere la stagione del rilancio biancorosso.

Senza uno stadio e senza un campo di allenamento forse sarebbe l’ora giusta di alzare bandiera bianca e dimenticare in fretta l’annata in corso.

Una agonia continua che sembra non terminare quella del Varese, ad iniziare dalle false ricevute di pagamento per le vertenze arretrate, mai di fato pagate e che costeranno almeno 15 punti di penalizzazione.

Rimagono i giocatori, quei pochi rimasti capaci, nonostante tutto, di vincere una coppa Italia.

Intanto si guarda con preoccupazione alla sfida con la Castanese: si giocherà? Se sì dove?