Il Verbano crolla in casa

Sestese corsara con l'ex lilla Ianni

BESOZZO –  Non riesce più a vincere in casa il Verbano. Nonostante una partenza che faceva presagire altro punteggio, con il vantaggio dopo appena 10′ con gol di Vezzi su respinta, i padroni di casa non pungono più.

Anzi spunta la Sestese che trova il pareggio con  la testa di Ianni. Primo tempo che termina 1-1.

Nella ripresa gli ospiti trovano il gol vittoria con Mehmetaj al 65′.

VERBANO – SESTESE 1-2 (1-1)
Verbano: Spadavecchia, Scurati, Gecchele, Galli (25′ st Bianchi), Pescara, Castelli, Dal Santo, Malvestio, Vezzi, Cladirola (12′ st Oldrini), Banfi. A disposizione: Berton, Assui Koffi, Micheli, Santagostino, Caliman. Allenatore: Cotta
Sestese: Catanese, Okaingni (44′ st Coulibaly), Candolini, Rovrena, Novello, Botturi, Nalesso (19′ st Lombardo), Comani, Ianni (43′ st Del Vitto), Leontini (40′ st Ventola), Balagjini (19′ st Mehmetaj). A disposizione: Passaretta, Siano, Del Vitto. Allenatore: Gennari
Arbitro: Guzzabocca di Seregno Mezzalira di Varese e Pirola di Abbiategrasso
Marcatori: pt: 10′ Vezzi (V), 14′ Ianni (S); 20′ Mehmetaj (S).
Note: Spettatori: circa 100. Ammoniti: Rovrena (S), Pescara (V), Scurati (V), Castelli (V), Mehmetaj (S), Ventola (S), Okaingni (S), Malvestio (V). Angoli: 1-3. Recuperi: 1′+4′