Quantcast

Alfa Romeo Racing: nono Raikkonen

Terminati i test a Barcellona, intanto confermata collaudatrice la Calderon

LEGNANO – Si sono conclusi oggi i test di F1 a Barcellona, una giornata che, per la prima volta in questi giorni di prova, racconta del rinnovato duello Ferrari-Mercedes: al Montmelò Vettel ha stampato il miglior tempo (1.16.221), seguito da Hamilton a soli 3 millesimi.

A seguire l’altra Mercedes di Bottas, poi Hulkenberg, Kvyat, Sainz, Grojean e Ricciardo. Solo nono Kimi Raikkonen (1.17.239), davanti comunque a Verstappen, che però ha girato con le C3, mentre tutti gli altri hanno utilizzato le C5 a mescola morbida.

La C38 ha dimostrato quindi in questi test, ormai terminati, di non essere una scheggia, ma di potersela giocare in ogni modo per il quarto posto nella classifica costruttori, con Raikkonen più lanciato di Giovinazzi, anche grazie alla maggiore esperienza. Renault e Haas le dirette concorrenti? Sarà la pista a darci verdetti seri: appuntamento quindi a Melbourne per il 17 marzo, data del primo GP di una lunga ed emozionante stagione.

Tatiana Calderon

Intanto Alfa Romeo Racing ha confermato per la seconda stagione consecutiva come collaudatrice Tatiana Calderon, pilota colombiana impegnata in Formula 2 con il team Arden. In Sauber dal 2017, in qualità prima di pilota di sviluppo poi come collaudatrice, la venticinquenne è pronta ed emozionata per il proseguimento della sua avventura con la scuderia del biscione.

Foto @AlfaRomeoRacing