Quantcast

Borsino Knights, chi sale e chi scende

Il borsino del Legnano Basket dopo la brutta sconfitta contro Latina

LEGNANO – Nel borsino di questa settimana vogliamo rimarcare il grande senso di appartenenza dei tifosi dei Knights che nonostante le molteplici sconfitte crede ancora nella salvezza con un palaBorsani quasi sempre sold out, e il cattivo “linguaggio del corpo” di quasi tutto il roster che non fa presagire nulla di buono in proiezione playout.

CHI SALE 

I TIFOSI KNIGHTS – Come avevamo gia accennato gia altre volte, il pubblico del Legnano basket, nonostante le continue sconfitte, continua a seguire la squadra con grande senso di appartenenza in un annata che non fa presagire nulla di buono all’orizzonte… Il quasi sempre esaurito sulle tribune del PalaBorsani testimonia come i tifosi nonostante il momento difficile credano ancora ad una salvezza che potrebbe consentire in futuro di vedere ancora pallacanestro di alto livello.

CHI SCENDE ⇓

LEGNANO BASKET – La sconfitta di domenica scorsa è solo una delle tante incassate quest’anno dagli uomini di coach Mazzetti in un annata nata male e che potrebbe finire peggio…

Ci sono modi e modi per perdere, certamente la dignità non va persa, e quest’anno non è la prima volta che i Knights prendono “imbarcate” come quella presa con Latina nell’ultima gara interna con 105 punti subiti e 25 di scarto.

Ma non sono tanto i numeri che devono spaventare lo staff tecnico legnanese, ma l’approccio mentale e l’atteggiamento che non fanno presagire nulla di buono in vista dei playout, con un linguaggio del corpo ai limiti della superficialità. E questo sopratutto da elementi che dovrebbero essere dei leader che facciano da “volano” per i giocatori meno esperti.

Questi continui black out a livello mentale sono a nostro avviso ancora più gravi dei problemi tecnico-tattici con cui la squadra convive. Lo staccare la spina a livello nervoso e mentale è un fattore che i Knights devono ormai prendere in considerazione come il problema numero uno, da risolvere e anche in fretta se si vuole raggiungere un salvezza che al momento onestamente sembra davvero troppo lontana…