Quantcast

Domani è Open Day ma a Lucca si giocherà?

Lucchese in trasferta a Siena a spese dei tifosi

BUSTO ARSIZIO – Domani, sabato 16 marzo, sarà Open Day allo Speroni per il centenario della Pro Patria con diverse belle iniziative della Società e del Pro Patria Museum all’Antro della Tigre, prima per le scolarasche in mattinata con l’intervento anche della prima squadra alle 12.15 e premiazione del Tigrotto dello scorso mese e poi nel pomeriggio con la possibilità di visitare un museo molto interessante per chi ama la storia del calcio.

Domani si sarebbe dovuto giocare Pro Patria-Pro Piacenza ma quest’ultima squadra è stata esautorata dal Campionato di Serie C e perciò sarà vittoria tavolino per i Tigrotti di Mister Javorcic ma è ora un’altra situazione che preoccupa quella della Lucchese, avversaria sabato prossimo, che secondo le fonti locali toscane sarebbe vicina al fallimento e potrebbe giocare l’ultima partita stagionale domani alle 16.30 a Siena con la trasferta pagata dai tifosi!

Una grave situazione che preoccupa i sostenitori della Lucchese e che viene monitorata anche dalla Pro Patria, che comunque continua ad allenarsi come se dovesse sempre scendere in campo domani e questo è il giusto spirito che si è rivelato fondamentale in questa straordinaria stagione.

Infine in occasione della partita del 21 marzo alle 16 allo Speroni tra la Nazionale Under 20 e la Repubblica Ceca, valida per il Torneo 8 Nazioni, saranno aperti al pubblico con ingresso gratuito i seguenti varchi di accesso dello Stadio:

Settore Distinti e Settore Locale Scoperto con varco unico di accesso dall’ingresso Settore Distinti.
Settore Tribuna Principale con accesso dal varco adiacente la Biglietteria. La Tribuna Top sarà riservata alle autorità. L’ingresso sarà garantito dal servizio di stewarding, fino alla capienza consentita dei relativi settori.