Quantcast

La carica di Mister Fiorito

"Non ci sarà alcun contraccolpo a livello psicologico", dice Mister Fiorito

LEGNANO – Dopo una settimana diffcile, oggi i Lilla tornano in campo dall’Accademia Pavese.

Ritroveranno da avversario Alex Romano e saremo in formazione rimaneggiate vedi le assenze di Miculi, Curci e Mazzini, di Nasali fermato dal giudice sportivo, Giardino è invece da valutare.

Nonostante tutto il Legnano che vuole Mister Fiorito in campo, dovrà essere più forte di tutto e di tutti: “Il Presidente Munafò che non mi stancherò mai di ringraziare per questa grande opportunità e che è nel mondo del calcio per puro disinteresse e passione per questi colori del Legnano, ci ha assicurato che starà al fianco della squadra fino alla fine, non facendoci mai mancare nessuna esigenza come del resto ha fatto sempre in questa grande società. Non vedo perciò perchè dovrebbe venire a mancarci quella voglia di dare il 200%, anzi… noi le nostre carte ce le vogliamo giocare tutte da qui alla fine, perchè il campionato non è finito, di punti ce ne sono ancora a disposizione, noi siamo sì incappati in una giornata negativa domenica scorsa ma anche la Castellanzese ha perso e perciò molto deve ancora accadere“.

Non ci sarà alcun contraccolpo a livello psicologico e non c’è nessun alibi, noi scendiamo in campo per vincere perchè ci meritiamo tutti a partire dalla Società per gli investimenti fatti di arrivare con i nostri tifosi a toglierci grandi soddisfazioni e quello che vogliamo a fine stagione… Vogliamo archiviare il passo falso di domenica scorsa e provare a prendere ancora la Castellanzese. Noi ci crediamo“.

[matches league_id=5 mode=]

[standings league_id=5 template=extend logo=false]