La Pro Patria torna a casa

Ultime riflessioni prima della sfida con l'Arezzo

BUSTO ARSIZIO – Sabato alle 14.30 la Pro Patria ritorna finalmente a casa dopo di fatto 3 trasferte e altrettante sconfitte, Pontedera, Arzachena e Lucchese, dato che la partita del 16 marzo che era in calendario allo Speroni contro il Pro Piacenza è stata vinta a tavolino e non disputata con la radiazione degli emiliani dal Campionato di Serie C.

Il ritorno in casa sperano i tifosi e soprattutto Mister Javorcic può riportare la squadra a raccogliere punti, anche se l’avversario di sabato, l’Arezzo, non è assolutamente dei più facili.

Gli Amaranto sono quinti in classifica con 51 punti contro i 46 dei Tigrotti, ottavi.

Per la prossima partita non ci sarà nessun giocatore della Pro Patria squalificato e arrivano buone notizie dall’infermeria almeno per quanto riguarda Capitan Santana che ha ripreso ad allenarsi mentre il difensore Lombardoni è costretto ancora a parte.