Lombardia regina del volley

La nostra regione in finale in ben tre competizioni europee

LEGNANO – La nostra regione sta vivendo un eccellente momento sportivo dato dai grandi risultati a livello europeo nel volley, sia maschile sia femminile, centrando tre finali.

La prima a staccare il pass per una finale continentale questa settimana è stata la Yamamay E-Work Busto Arsizio, martedì sera, dopo il brillante 3-0 contro le ungheresi del Swietelsky Békéscsaba, preceduto dalla vittoria, sempre in tre set, sette giorni prima in Ungheria.

La finalissima di Cev Cup quindi vedrà le Farfalle impegnate il 19 marzo in Romania, sul campo dell’Alba Blaj, ritorno fissato invece per il 26 marzo al PalaYamamay.

Più difficile il compito del Vero Volley Monza, squadra maschile, che il 27 febbraio ha perso in casa per 3-2 la semifinale di Challenge Cup contro l’SC Portugal Lisboa ma che ieri, in Portogallo, è riuscita nell’impresa di ribaltare completamente il pronostico, andando a vincere addirittura 3-0, con 17 punti di Dzavoronok.

In finale Monza affronterà i russi del Belogorie Belgorod, vincitori lo scorso anno della Cev Cup, con in bacheca anche tre Champions League, oltre a un’altra Cev Cup (andata a Monza il 20/3, ritorno in Russia il 27/3).

Ultima a guadagnarsi la finale, anch’essa in Challenge Cup, la squadra femminile di Monza, la Saugella (foto Cev): dopo la vittoria per 3-2 a Le Cannet, in Francia, le ragazze di Falasca hanno rischiato alla Candy Arena, ieri sera, concedendo troppo alle avversarie e finendo quindi a giocarsela al Golden Set, vincendolo abilmente con i punti di una superba Ortolani.

Avversarie delle brianzole in finale le turche dell’Aydin BBSK, prima in Turchia poi a Monza, nelle stesse date della finale maschile.

Periodo d’oro non solo per la Lombardia, che comunque la fa da padrona in ambito internazionale, ma per tutto il movimento pallavolistico italiano, in finale anche in Cev Cup maschile con Trento, contro i forti turchi del Galatasaray, mentre altre squadre sono ancora impegnate ai quarti di finale di Champions League.

In ambito femminile le partite delle italiane vedranno Novara fronteggiare Stoccarda, Conegliano l’Eczacibasi VitrA Istanbul e Scandicci il Fenerbahce, mentre nel tabellone maschile Perugia affronterà i francesi del Chaumont e Civitanova la Dinamo Mosca.