Quantcast

Miracolo Knights, vittoriosi a Rieti

La squadra di Coach Mazzetti va a vincere sul campo della seconda in classifica

RIETI – Giornata di recupero per i Knights che vanno a Rieti , in casa della seconda forza del campionato. La partenza è tutta di marca Legnano spinta dai canestri di Thomas che domina letteralmente sia nel pitturato che da fuori.

Rieti fatica moltissimo a trovare la via del canestro con i laziali che perdono molti palloni facili creando conclusioni facile per i Knights.

Nel secondo quarto Rieti aumenta l’intensità difensiva creando problemi a Legnano che si fa risucchiare il vantaggio, anche in doppia cifra, guadagnato lungo la partita.

La partenza del terzo quarto è scioccante per Legnano che vede ancora una volta farsi espellere Thomas per somma di tecnici ed antisportivo come a Biella. Da qui Legnano entra in difficoltà con Rieti che guadagna anche 6/8 punti di vantaggio con i biancorossi che segnano solo 8 punti nel quarto.

Nell’ultimo quarto Legnano trova le energie, spinta dal nuovo acquisto Laganá che segna un paio di triple di cui una da 8 metri che spacca la partita. Nel finale espulso Jones per Rieti che perde l’occasione per agguantare la vetta.

Grande reazione della squadra dopo l’espulsione di Thomas. Ora partita in casa con Siena fondamentale per dare fiducia ancora di più per la lotta salvezza.

Zeus Energy Group Rieti – Axpo Legnano 77-82 (20-26, 24-22, 16-8, 17-26)

Zeus Energy Group Rieti: Bobby Jones 18 (5/7, 1/3), Antino Jackson 17 (4/7, 3/7), Juan marcos Casini 13 (0/2, 4/5), Giovanni Vildera 11 (4/5, 0/1), Simone Tomasini 10 (0/3, 2/10), Daniele Toscano 4 (2/4, 0/5), Alberto Conti 4 (2/2, 0/2), Giovanni Carenza 0 (0/1, 0/4), Federico Bonacini 0 (0/1, 0/0), Aleksa Nikolic 0 (0/0, 0/0), Leonardo Berrettoni 0 (0/0, 0/0), Andrea Finco 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 18 – Rimbalzi: 36 7 + 29 (Bobby Jones 13) – Assist: 18 (Antino Jackson 5)

Axpo Legnano: Anthony Raffa 19 (6/10, 1/5), Charles Thomas 19 (5/9, 3/5), Marco Laganà 12 (1/4, 3/6), Davide Bozzetto 11 (1/4, 0/0), Michele Ferri 9 (0/1, 2/3), Sebastiano Bianchi 5 (1/1, 1/4), Michele Serpilli 5 (1/1, 1/3), Giordano Bortolani 2 (1/4, 0/1), Marco Corti 0 (0/0, 0/0), Gabriele Berra 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 25 – Rimbalzi: 29 2 + 27 (Charles Thomas 6) – Assist: 17 (Anthony Raffa, Michele Ferri 3)

[matches league_id=11 mode=]

[standings league_id=11 template=extend logo=false]