Quantcast

“Non solo 8 marzo” con Distintamente Donna foto

Il Lions Club San Vittore Olona per la valorizzazione del ruolo della donna nella società civile

SAN VITTORE OLONA (MI) – “Non solo 8 marzo” lo abbiamo ripetuto più volte, ma con il premio Distintamente Donna, promosso dal Lions Club di San Vittore Olona e giunto alla sesta edizione, si è passati dalla teoria alla pratica.

Venerdì 22 marzo sono state infatti premiate tre donne scelte da Carmen Galli e dal Lions Club per valorizzare il ruolo femminile nel tessuto sociale, economico e culturale.

Andrea Paternostro ha premiato la senatrice Maria Pia Garavaglia con quello che è diventato il segno distintivo del riconoscimento, ovvero due mani che si incontrano e creano un “ponte ideale” tra chi riceve e chi dona. La senatrice ha raccontato pagine di storia del nostro Paese, attraverso gli aneddoti legati alla sua lunga carriera divisa tra politica e impegno sociale.

Alessio Francesco Palmieri Marinoni ha invece premiato Patrizia Marra in rappresentanza dell’Oratorio delle Castellane, al quale si è voluto riconoscere l’importante lavoro svolto negli anni sul territorio legnanese. Come ha ricordato la stessa Marra è la prima volta che le Castellane legnanesi ricevono un riconoscimento ufficiale. A loro va l’augurio che sia solo il primo di una lunga serie di premi.

Infine Valeriano Clementi, Presidente del Lions Club di San Vittore ha premiato Giulia Podestà manager nel settore del credito e degli incentivi alle imprese di Assolombarda Monza e Brianza.