Quantcast

Pro Patria la prima volta non si scorda mai

Trasferta in Sardegna per i Tigrotti a digiuno di gol fuori casa da dicembre

BUSTO ARSIZIO – Sabato 9 marzo per la trentesima del Campionato di Serie C la Pro Patria per la prima volta giocherà ad Arzachena.

Una trasferta lunga e impegnativa quella in Sardegna per la Società della Presidente Testa. Prima di tutto per la formazione di Mister Javorcic si cercherà però di rompere il digiuno dei gol in trasferta, perchè è dalla partita in casa della Pistoiese, il 30 dicembre dell’anno scorso, con rete di Le Noci, match winner anche nella gara d’andata allo Speroni contro l’Arzachena dagli undici metri, che la Pro Patria non finisce sul tabellone dei marcatori fuori casa.

Sarà infine Nicolò Marini della sezione di Trieste ad arbitrare la partita con calcio d’inizio alle ore 14.30. A completare la terna gli assistenti Giorgio Lazzaroni della sezione di Udine e Mattia Segat della sezione di Pordenone.