Sanremese corsara ad Arconate risultati foto

Mister Livieri: "Sono molto arrabbiato per l'atteggiamento messo in campo dalla squadra nel corso del primo tempo"

ARCONATE – Vince 2 a 1 la Sanremese ad Arconate ma la squadra di Mister Giovanni Livieri getta via il primo tempo con un approccio che se ben diverso avrebbe fatto almeno pareggiare la gara.

La Sanremese è in campo con il 4-3.-3, l’Arconatese rimaneggiata per le assenze si schiera con il 4-4-2 ma da interpretare dinamicamente e invece nel primo tempo i matuziani con il minimo sforzo si portano sul 2 a 0 . Sono gli episodi a girare per il verso giusto agli ospiti: al 28′ discesa di Gagliardi sulla sinistra e Lo Bosco di sinistro segna.

Sarr alla mezzora tocca di testa fuori su assist di Vavassori poi due minuti dopo Lo Bosco serve Gagliardi e il suo tiro è a fil di palo.

Arriva il minuto numero 35 e la Sanremese si guadagna una punizione: batte Scalzi, deviazione di Bolchini, palo e la palla ritorna in dietro con Montanaro che in tuffo raddoppia.

Al 38′ l’Arconatese avrebbe l’occasione di riaprire la partita: discesa di Gulin e palla clamorosamente fuori.

Il secondo tempo dell’Arconatese ha un altro piglio: al 4′ palo di Gulin, al 7′ spettacolare rovesciata di Vavassori traversa e la palla sbatte oltre la linea con l’arbitro che convalida.

Subito dopo Narducci salva davanti alla porta poi è Spinosa al 23′ a sprecare dopo un duello a tu per tu con Capitan Bonfanti. Dalla mezzora inizia anche lo show di Bolchini, migliore in campo dei suoi: una serie di parate tra cui al 47′ il salvataggio sul pallonetto di Gagliardi dopo un contropiede ospite 3 contro 1.

Sala Stampa

Enio Colombo (Direttore Sportivo): “Purtroppo abbiamo sbagliato atteggiamento, troppo molli nel primo tempo, la squadra era troppo tranquilla per quello che invece era il livello dell’impegno che si doveva affrontare contro la seconda in classifica. Potevamo riaprire il discorso con Gulin, con un gol già fatto , poi nel secondo tempo abbiamo avuto un atteggiamento diverso. Grande Bolchini, buoni interventi, alla fine si poteva, per ciò che si è fatto, poter arrivare al pari. Per mercoledì con il rientro dei 3 squalificati a Dronero sarà fondamentale come domenica prossima a Stresa“.

Giovanni Livieri (Mister): “Sono molto arrabbiato per l’atteggiamento messo in campo dalla squadra nel corso del primo tempo, che non era sicuramente quello di una squadra che si deve salvare e giocare con il coltello tra i denti. In questa maniera gli avversari ne hanno approfittato e resta il rammarico per il numero di occasioni che con un atteggiamento differente siamo invece riusciti a costruire contro una squadra che è la seconda forza del campionato, nella ripresa, senza contare gli episodi che ci sono girati contro, occorre riconoscere gli errori e con la squadra, si parlerà molto chiaramente perchè stiamo lottando per un obiettivo quello della salvezza e l’approccio non deve mai mancare“.

Arconatese -Sanremese 1-2

Reti: pt 28′ Lo Bosco, 35′ Montanaro, st 7′ Vavassori

Arconatese: Bolchini, Bonfanti, Vavassori, Rovelli (23′ st Febbrasio), Narducci, Dejori, Chiarion (9′ st Cavalcante), D’Ausilio (31 st Djibril) , Marra, Gulin (23′ st Morao) , Sarr. Allenatore Signor Livieri
Sanremese: Manis, Giubilato (47′ st Ciotoli) ,Lo Bosco (21′ st Sadek), Videtta, Gagliardi, Spinosa (47′ st Bregliano), Montanaro; Taddei, Fiore, Rotulo ( 21′ st Acampora) , Scalzi ( 35′ st Castaldo) Allenatore Signor Lupo
Arbitro Signor Perri di Roma (Bertozzi di Cesena, Siboni di Faenza).

[matches league_id=17 mode=]

[standings league_id=17 template=extend logo=false]

Più informazioni su