Sincro Rari Nantes, soddisfazioni dai Campionati Italiani Juniores fotogallery

Cleofe Bonavia e Martina Tiraboschi ottengono il loro miglior punteggio in carriera

ROMA – Si sono conclusi a Roma il 24 marzo scorso i campionati italiani invernali juniores. La Rari Nantes Legnano è presente con due atlete e quattro esercizi: Cleofe Bonavia, col solo tecnico e solo libero, e Martina Tiraboschi che assieme a Cleofe gareggiano col doppio tecnico e libero.

La prima a scendere in acqua con il solo tecnico è Cleofe che, sulle note del rondò veneziano, affronta in modo egregio tutte le difficoltà degli elementi obbligatori, ottenendo un punteggio di 70.850 che la vede classificarsi 19esima in Italia e nona del 2001.

Nel pomeriggio gara di doppio tecnico, Cleofe e Martina entrano in acqua ben determinate eseguendo la prima spinta altissima, purtroppo però un errore tecnico compromette il risultato finale.

Sabato 24 marzo inizia la competizione del solo libero, Cleofe, molto espressiva e sempre tecnicamente ineccepibile, ottiene un buon 69.100, classificandosi 28esima, ancora nona del suo anno di nascita. Nel pomeriggio nuovamente in acqua Cleofe e Martina ottenengono il punteggio di 66.700 e staccano il pass per i campionati italiani junior estivi, come anche i due esercizi di solo precedentemente eseguiti da Cleofe Bonavia.

Domenica 24, gara di obbligatori, lunga e carica di tensione, vede in acqua 272 atlete che si confrontano su quattro elementi tecnici. Cleofe guadagna un ottimo 73.627, confermando di volta in volta il suo grande talento tecnico e il suo continuo miglioramento, e termina questo campionato 26esima e decima del suo anno di nascita. Anche Martina ottiene un buon punteggio, 66.027, che la vede classificarsi 134esima. Per entrambe il miglior punteggio della carriera!

Ora si torna in vasca a preparare le prossime gare, con il solito grande entusiasmo e la voglia di ottenere grandi obiettivi!