Quantcast

Uyba a due set dalla finale di Cev Cup

Questa sera ritorno della semifinale

BUSTO ARSIZIO – Soltanto due set serviranno questa sera alla Yamamay E-Work Busto Arsizio per aggiudicarsi il passaggio in finale di Cev Cup, grazie alla vittoria per 3-0, sette giorni fa, sul campo ungherese dell’ Swietelsky BÉKÉSCSABA.

Con il morale alle stelle, complice anche la rotonda vittoria di sabato in campionato su Brescia, Gennari e compagne sono prontissime per staccare il pass per una finale che manca da due anni in casa biancorossa, la quarta nella storia della squadra.

Yamamay E-Work Busto Arsizio – Swietelsky BÉKÉSCSABA

Martedì 5 marzo, Palayamamay di Busto Arsizio – viale Gabardi, 43 ore 20.30

Yamamay E-Work Busto Arsizio: 1 Piani, 3 Peruzzo, 4 Herbots, 5 Grobelna, 6 Gennari, 7 Cumino, 8 Orro, 9 Leonardi (L), 13 Bonifacio, 14 Meijners, 15 Berti, 17 Botezat, 18 Botezat. All. Mencarelli, 2° Musso.

Swietelsky BÉKÉSCSABA: 1 Ivanovic, 2 Szpin (L), 3 Perovic, 4 Fabian, 5 Medic, 6 Glemboczki, 7 Talas, 8 Pekarik, 9 Mlinar, 10 Bodnar, 11 Szedmak, 12 Sebestyen, 13 Molcsanyi, 14 Bokan, 15 Bodovics. All. Bogdan, 2° Maté.

Arbitri: Antonio Fernando Correa Benitez (ESP) – Jasmin Husejnovic (BIH)