Quantcast

Uyba a Treviso per blindare il quarto posto

Farfalle quasi sicuramente ai play off contro la Saugella Monza

BUSTO ARSIZIO – Dopo la scorpacciata di gloria di martedì sera, con la conquista della terza Cev Cup della sua storia, l’Uyba torna con i piedi per terra e pensa ora all’ultima giornata di campionato con quel quarto posto che garantirebbe un miglior fattore campo contro Monza ai play off.

L’Unet E-Work Busto Arsizio sarà di scena sabato sera al PalaVerde di Treviso contro le campionesse d’Italia in carica dell’Imoco Conegliano. Trasferta proibitiva? Guardando l’avversario sicuramente: l’Imoco, forte di giocatrici del calibro di Wolosz al palleggio, Fabris opposto, due centrali come Danesi e De Kruijf, Tirozzi-Sylla in banda e De Gennaro libero, ha un 6+1 spaventoso, ancora in gioco fra le migliori quattro d’Europa.

Conegliano però è già certa del primo posto in regular season, quindi potrebbe tirare un po’ i remi in barca e far passeggiare Busto? Questo non lo sappiamo, e non è nemmeno da pensare, sportivamente parlando, perché è giusto che ogni atleta dia il 100%, sempre, ma è chiaro che le motivazioni delle Pantere saranno diverse.

Matematicamente sarebbe, per le Farfalle, abbordabile anche il terzo posto, occupato attualmente da Scandicci, a 47 punti, due sole lunghezze sulle bustocche, che sono alla pari di Monza. La Savino del Bene però giocherà in casa contro Brescia, già aritmeticamente fuori dalla corsa play off, mentre la Saugella se la vedrà in casa nel derby lombardo contro Bergamo.

Imoco Volley Conegliano-Unet E-Work Busto Arsizio
Sabato 30 marzo, Pala Verde – Treviso, ore 20.30

Imoco Volley Conegliano: Bechis, Easy, De Kruijf, Folie, Fersino, Lowe, De Gennaro (L), Danesi, Fabris, Wolosz, Hill, Tirozzi, Sylla, Moretto. All. Santarelli, 2° Simone.

Unet E-Work Busto Arsizio: Piani, Peruzzo, Herbots, Grobelna, Gennari, Cumino, Orro, Leonardi (L), Bonifacio, Meijners, Berti, Samadan, Botezat. All. Mencarelli, 2° Musso.