Quantcast

All’Arconatese il derby contro il Milano City risultati foto

Due gol nei tre minuti finali danno la vittoria alla squadra di Mister Livieri

BUSTO GAROLFO (MI) – Il derby al fotofinish se lo porta a casa l’Arconatese che ribalta il Milano City con due gol nei 3 minuti finali della partita al Battaglia, con la tribuna piena di ‘osservatori’ interessati in una domenica in cui solamente la D ha giocato (in tribuna i mister Rovellini, Roncari, Viganò, i ds Salese e Mavilla, il patron dell’Inveruno Simonini, quello del Fenegrò Buscaglia).

Il primo tempo nella fase iniziale e centrale è scialbo, da una parte il 3-5-2 di Rossi per i padroni di casa e dall’altro il 3-4-1-2 degli ospiti di Livieri, con le due squadre che risentono del campo pesante e scivoloso.

La partita si vivacizza nel finale con un botta e risposta. Passa avanti l’Arconatese al 42’: fallo su D’Ausilio Guadagno, punizione laterale di Cavalcante, sul secondo palo, tiro a volo di Vavassori al sesto gol. Palla al centro e al 43’ il Milano City pareggia: punizione sulla trequarti laterale di Speziale, bella girata di testa nell’angolino del legnanese Mecca e si va al riposo.

Il secondo tempo si apre con il Milano City che entra determinato a far valere il fattore campo. Al 10’ mani di Narducci in area, Tonani dal dischetto si fa però respingere la conclusione da Bolchini. Il Milano City non si demoralizza però e al 15’ raddoppia con Capogrosso che gira in rete l’assist di Speziale dalla sinistra.

A questo punto i Granata (oggi in completo bianco) paiono aver in mano la partita e invece l’Arconatese trova la forza rabbiosa per vincere la gara. Con l’ingresso di Marra e di Gulin, l’Arconatese vira su un 4-2-3-1. Gulin dà la giusta vivacità, Marra è sempre in agguato e gli ospiti riescono nell’impresa. Al 41’ corner, batte D’Ausilio Guadagno e Sow si alza mandando di testa la palla nell’angolino all’incrocio per il 2-2.

Non è finita perché al 43’ tiro cross di Bonfanti, respinge un giocatore del Milano City, ma Marra si avventa e tira una staffilata sotto la traversa che fa scoppiare di gioia l’Arconatese ora a 3 punti dalla salvezza e recriminare molto la formazione di casa per l’occasione gettata.

Milano City-Arconatese 2-3 (1-1)
Gol: 42’ Vavassori (A), 44′ Mecca (M), 61′ Capogrosso (M), 87′ Sow (A), 88′ Marra (A)

Milano City: Frigione; Molinari, De Bode(25’ pt Foglia) , Capogrosso; Pupeschi, Boccadamo (45’ st Kerroumi) , D’Orazio, Mecca, Lattarulo; Tonani, Speziale.
Allenatore: Rossi.
Arconatese: Bolchini; Bonfanti, Narducci, Vavassori; Mboup (12’ st Febbrasio) , Morao (20’ st Marra) , Parini, Cavalcante; D’Ausilio Guadagno (46’ st Veroni); Sow, Sarr (23’ st Gulin).
Allenatore: Livieri.
Arbitro: Pascariello di Lecce.
Ammoniti: Boccadamo, Pupeschi, Mboup, Parini, Cavalcante, Sow.
Espulsi: nessuno
Angoli 2 a 3
Recupero 5′ e 4′

[matches league_id=17 mode=]

[standings league_id=17 template=extend logo=false]