Quantcast

Sei atleti del Club Scherma Legnano alla Coppa Italia nazionale

La loro qualificazione è maturata alle finali regionali di Mantova

Più informazioni su

MANTOVA – Si è disputata a Mantova, nella splendida cornice della Grana Padano Arena, la Coppa Italia Regionale di scherma alle sei armi, che in due giornate, il 6 e 7 aprile, ha coinvolto oltre 450 atleti provenienti da tutta la Lombardia, in gara per la vittoria finale che valeva l’accesso alla Coppa Italia nazionale in programma ad Ancona dal 10 al 12 maggio.

Il Club Scherma Legnano era presente con cinque atlete per le gare femminili e dieci atleti per quelle maschili.

Nella giornata di sabato sono scese in campo le ragazze, due delle quali (Sara Zanardo, classificata al 30° posto, e Giulia Zalum, al 32°) ottengono la qualificazione alle finali di Ancona. Niente da fare per Alessia Massari (64esima), Cecilia Mentesana (90esima) e Letizia Morandi (97esima).

In campo maschile dei dieci atleti legnanesi ben otto si qualificano per le gare ad eliminazione diretta, mentre due (Giona Li Cansi, 154°, e Nicholas Lodigiani, 132°) terminano la loro gara.

Alla prima diretta stop per Alessandro Mascheroni (113°), Filippo Caccia (99°, che perde il “derby” con Giuseppe Rizzo), Pierluigi Canettoli (86°) e Giovanni De Bernardi (65°).
Nella seconda diretta sconfitte tutto sommato “dolci”, per via della qualificazione comunque centrata, per Filippo Nebuloni (53°), Carlo Maria Lunghi (52°) e Stefano Godi (44°), quest’ultimo sconfitto dal compagno di squadra Giuseppe Rizzo nel secondo derby assalto di giornata.

Rimasto l’unico rappresentante in gara, Giuseppe Rizzo ha affrontato la terza diretta perdendola ed ottenendo così il 24° posto finale.

Dopo la due giorni mantovana si qualificano per la gara nazionale di Ancona quindi sei rappresentanti del Club legnanese guidato tecnicamente dal maestro Marco Di Martino e dell’istruttore Federico Anelli: Giulia Zalum, Sara Zanardo, Giuseppe Rizzo, Carlo Maria Lunghi, Filippo NebuloniStefano Godi. Per questi ultimi due atleti la prossima trasferta ad Ancona rappresenterà per la loro prima gara nazionale nella categoria Assoluti.

Più informazioni su