Quantcast

A Cassano Lilla in formato playoff risultati foto

Vittoria di misura e di solidità per il Legnano a Cassano Magnago contro l'Union Villa

CASSANO MAGNAGO (VA) – Vittoria di misura e di solidità per il Legnano a Cassano Magnago. Lilla con il 3-5-2 a fronte del 4-3-3 dei padroni di casa degli ex Paroni ed Anelli.

Mister Fiorito tiene a riposo Crea e Amelotti, diffidati, largo a Calviello e nel primo tempo i Lilla hanno anche diverse occasioni per segnare, con Grasso e Borghi, entrambi davanti al portiere.

Nella ripresa il grande gol di Capitan Foglio, specialista delle punizioni: dai 25 metri, palla sopra la barriera e palla all’incrocio dei pali opposti.

Union Villa Cassano-Legnano 0-1

Mister Fiorito (nella foto sopra al fianco di Mario Tajè) con i cambi fa rifiatare i titolari, spazio a Balconi, Brusa, Trenchev e a cinque minuti dalla fine dopo un contrasto tra Provasio e Buzzi, l’arbitro decreta il rigore che batte lo stesso Buzzi con forza e a mezza altezza ma Pasiani con grande reattività con i pugni si salva in calcio d’angolo e viene festeggiato dai compagni per la grande parata.

Ora testa ai playoff contro il Verbano (leggi QUI >> nostro articolo sugli abbinamenti del primo turno).

La sala stampa

Gianluca Antonelli (mister Union Villa Cassano): “Testa ai playout. Oggi ho provato alcuni giocatori e ho avuto le risposte positive che mi aspettavo”.

Giuseppe Fiorito (mister Legnano): “Ci godiamo questa vittoria ottenuta in una partita dove, forse, noi abbiamo avuto qualche motivazione in più di loro. La gara è stata spigolosa, specie nel secondo tempo. Ora testa al Verbano, avversario certamente ostico. E speriamo, avendo io perso 3 partite al Mari, che inizi un altro giro e che, quindi, questa gara, che può anche far svanire quanto di buono fato in una stagione, ci sia favorevole“.

Nicola Rinaldi (portiere Union Villa Cassano): “Felice per l’esordio in Eccellenza, felice per la fiducia del mister Antonelli e per aver rappresentato i miei compagni dell’Under 19A che sabato giocano i playout. E speriamo di superare l’ostacolo della Solbiatese Insubria“.

Andrea Lagotana (centrocampista Union Villa Cassano): “Felice per la buona prova da titolare, peccato per il risultato, ma ho festeggiato i miei 18 anni“.

Union Villa Cassano – Legnano 0-1 (0-0)
Gol: 64′ Foglio (L)

Union Villa Cassano: Seitaj 6.5 (dal 38’ st Rinaldi 7), La Marca 6.5, Pisoni 6.5, Pacifico 6.5 (dal 19’ st Guarda 6.5), Scaccabarozzi 6.5 (dal 22’ st Shala 6.5), Romano 7, Paroni 6.5, Marcinnò 6, Anelli 6 (dal 29’ st Fusco 6), Lagotana 7, Buzzi 6 (dal 45’ st Nisoli 7).
A disposizione: Lora, Pecchia, Augliera, Rigoni.
Allenatore: Antonelli 6.5
Legnano : Pasiani 7.5, Curci 7 (dal 29’ st Maestri 6.5), Miculi 6, Provasio 6.5, Bianchi 7, Ortolani 7, Foglio 7.5 (dal 35’ st Balconi sv), Calviello 7, Grasso 7, Giardino 7 (dal 31’ st Brusa sv), Borghi 7.5 (dal 29’ st Trenchev sv).
A disposizione: Sinani, Ronchi, Amelotti, Crea, Conti.
Allenatore: Fiorito 7
Arbitro: Oscar Ozzella (Benevento) 7.5 Assistenti: Fabio Beloli (Bergamo) 7 e Lorenzo Riganò (Chiari) 7
Ammoniti: Scaccabarozzi (Union Villa Cassano); Bianchi, Calviello (Legnano).
Espulsi: nessuno
NOTE: terreno in buone condizioni. Recuperi: 1+4. Età media: Union Villa Cassano 21.15, Legnano 22.3. Corner: Union Villa Cassano 0, Legnano 6. Fuorigioco: Union Villa Cassano 1, Legnano 3. Al 43’ st Pasiani ha parato un rigore calciato da Buzzi.
Spettatori: 250 circa

[matches league_id=5 mode=]

[standings league_id=5 template=extend logo=false]

(foto Lilla Club Fedelissimi)