Quantcast

Castellanzese: un successo meritato!

Arriva la serie D: ecco la video sintesi dell'ultimo incontro decisivo di Vigevano

CASTELLANZA– La Serie D è realtà meritata a Castellanza con la grande impresa dei Neroverdi.

Mister Fiorenzo Roncari, artefice sulla panchina della vittoria del Campionato d’Eccellenza, condivide il grande lavoro con tutto l’ambiente della Castellanzese: “E’ stato fatto un ottimo lavoro anche quando si programmano cose: la Società è ben organizzata, ha dei riferimenti importanti in primis nel Presidente Affetti e nel Direttore Tecnico Asmini. Si è collaborato in modo proficuo per mettere le basi indispensabili per i risultati. La Società ha avuto la capacità di operare scelte giuste e operate al momento giusto. Ciò ha fatto sì che le cose prendessero subito la piega giusta”.

Il gruppo eccezionale ha seguito il Mister Roncari nella sua filosofia di gioco: “Si è lavorato molto sull’aspetto mentale, della concentrazione, sopportazione della fatica ed attenzione. Sono state tutte cose fondamentali perchè a volte sono più dispersive le energie nervose di quelle fisiche. Anche nel caso delle sconfitte la squadra ha saputo sempre lottare e sono servite per vedere, sapere e confidare in un finale stagionale dove la Castellanzese ha saputo dare un giro di vite, reagendo costantemente e in modo energico la domenica successiva”.

La squadra è stata costruita con logica: “Si sono ricercati i giocatori idonei ai sistemi di gioco, gli interpreti dovevano avere certe caratteristiche ed è stato molto bravo il Direttore Asmini a selezionarli. I nostri sono stati giocatori bravi, lo hanno dimostrato con i numeri, sono stati atleti importanti, integri e con morale e voglia di dimostrare la loro validità con precise motivazioni, venendo a vestire la maglia neroverde. Chi è venuto alla Castellanzese non è venuto per fare un anno qualunque, ma per fare un anno importante”.

“Sono molto gratificato anche da una frase detta ieri sera dal nostro responsabile del settore giovanile: “ Mister Ti ringraziamo tanto, questo successo servirà al movimento del settore giovanile’. Questa affermazione mi ha dato tanta gioia, questo è un successo di Società e squadra, soprattutto della Società, con l’auspicio che possa essere utilizzato al meglio per dare un grande impulso a tutto il vivaio della Castellanzese. Non mi aspettavo così tanta gente di Castellanza fino a Vigevano, con sindaco e vice a vedere la partita e poi altrettanti tifosi al nostro ritorno al Provasi in pullman, e speriamo che questa novità sportiva faccia bene a tutto il movimento”.