Le rubriche di SportLegnano.it - Fitness & Wellness

Eliminare la pancetta? Ecco i consigli del personal trainer foto

Elisa Baratella prosegue nei consigli tecnici per essere più belli e tonici

LEGNANO –  Continua la nostra rubrica destinata al miglioramento della forma fisica in collaborazione con Elisa Baratella, Personal Trainer ed Istruttrice Fitness, Body Building, Functional Training e soprattutto mamma!

elisa fit
baratella

Per contatti: eli.baratella@gmail.com

ELIMINA LA PANCIA!

Stai cercando di definire e tonificare la tua pancia senza ottenere risultati soddisfacenti?
Le ricerche dimostrano che gli esercizi per gli addominali, fatti anche 5 volte a settimana per 6 settimane, non hanno alcun effetto per l’eliminazione del grasso sottocutaneo immagazzinato.

La vera chiave si trova nell’alimentazione, nel riposo e nel tipo di allenamento a cui ti sottoponi.

Circa l’80% della capacità di bruciare il grasso in eccesso è dovuto a quello che mangi e il restante 20% a come ti alleni e ad altri fattori come lo stile di vita, la gestione dello stress e il riposo.

È quindi necessario concentrarsi sulle tecniche che vanno a diminuire i livelli di cortisolo: l’ormone dello stress, responsabile dell’accumulo di grassi nella regione addominale. Se la tua alimentazione è scarsa (piena di zuccheri, di grani, di alimenti processati di cui abbiamo già parlato
nelle puntate precedenti), ti puoi allenare anche 3 ore al giorno e tutti i giorni ma le probabilità di raggiungere il tuo obiettivo sono molto basse!

Uno studio effettuato dall’università di Chicago ha dimostrato che, mettendo a confronto 2 gruppi di persone che seguivano lo stesso tipo di alimentazione, quello che ha dormito per 8,5 ore per notte ha perso il 55% in più di massa grassa rispetto all’altro gruppo che ha dormito solo 5,5 ore per notte.

Una volta sistemato l’aspetto dell’alimentazione e del riposo, l’allenamento può fare cose fantastiche per il tuo fisico! I protocolli di allenamento ad alta intensità permettono di perdere peso in eccesso molto più velocemente perché migliorano la massa muscolare, la qualità delle fibre, aumentano il metabolismo basale e il relativo consumo lipidico per le successive 24 ore dopo la seduta di allenamento.

L’esercizio ad alta intensità fa dimagrire e porta il corpo a mantenere un buon livello muscolare, a differenza dell’allenamento aerobico che, se svolto per lunghi periodi, oltre alla perdita della massa grassa, porta anche alla riduzione della massa magra.

Con “allenamento ad alta intensità” non si intende una passeggiata, una corsetta o un giro in bici ma esercizi brevi e molto intensi, a corpo libero e non. L’esercizio fisico aumenta la produzione di IRISINA: un ormone che aiuta ad eliminare i grassi in eccesso e, soprattutto, ne previene la formazione trasformando le cellule adipose bianche, quelle in cui si va a depositare grasso, in cellule adipose marroni, quelle che vengono utilizzate per produrre energia.

Una maggior quantità di cellule marroni, quindi, aumenta la capacità di bruciare grassi anziché depositarli. I neonati hanno la più alta concentrazione di cellule adipose marroni. Crescendo, questa concentrazione diminuisce ma tale condizione può essere migliorata. La prossima settimana parleremo dell’ormone dell’esercizio e di come fare per attivare le cellule adipose marroni!

Continua a seguirmi!

MUG CAKE

Nel frattempo, prova questa ricetta con grassi salutari, pronta in 5 minuti.
Mug cake al cioccolato
1 uovo, 30 gr farina di cocco, 1 cucchiaio di eritritolo, mezzo cucchiaino di cremor tartaro e mezzo cucchiaino di bicarbonato. Mescoli tutto e cuoci tre minuti nel microonde. Preparane due.

Prepara una cremina di mascarpone (vedi le puntate precedenti) o aggiungi un po’ di cioccolato per farcire in mezzo. Sciogli 100gr di cioccolato fondente 85% con un cucchiaino di olio di cocco e versalo sopra.