Futura travolgente: è finale di Coppa Italia

Battuta Aprilia, ora in finale contro Vicenza

BUSTO ARSIZIO – Scorpacciata di soddisfazioni per la Futura Volley Giovani che, battendo la Giò Volley Aprilia per 3-1, si è guadagnata l’accesso alla finalissima di Coppa Italia di categoria, contro le padrone di casa dell’Anthea Vicenza, vincenti con il medesimo risultato sulla Rohana CBF HR Macerata, in programma per le 19.00 di venerdì 19/4, mentre alle 15.00 Aprilia e Macerata si contenderanno il terzo posto nella finalina di consolazione.

Cialfi e compagne hanno giocato una partita attenta, aggredendo fin da subito l’avversario e mettendolo all’angolo, permettendosi addirittura 20 errori al servizio ma sfruttando sempre le disattenzioni delle laziali, quasi mai in partita a tal punto da scalfire la fierezza biancorossa.

Appuntamento quindi con la storia, per quello che sarebbe il quarto successo in due stagioni per la compagine allenata da coach Lucchini, che ha già portato a casa il trofeo di B2 lo scorso anno oltre, ovviamente, a due promozioni consecutive.

Futura Volley Giovani – Giò Volley Aprilia 3-1 (25-17, 25-16, 23-25, 25-17)

Futura Volley Giovani: Veneriano 6, Danielli (L), Cialfi 2, Franchi ne, Grippo 1, Ndoci 3, Francesconi ne, Rigon ne, Salvi 11, Tonello ne, Rrena 17, Moretto 19, Zingaro 14. All. Lucchini. Battuta: errate 20, ace 9. Ricezione: 68% positiva, 52% perfetta, errori 6. Attacco: 38% positività, errori 11, murati 5. Muri: 9.

Giò Volley Aprilia: Cerini 2, Avellini ne, Sestini 5, Bianchi ne, Licata 1, Maillaro ne, Muzi 3, Castellucci 9, Borelli 11, Liguori 11, Garofalo ne, Poggi d’Angelo ne, Vittorio (L). All. Gagliardi. Battuta: errate 10, ace 6. Ricezione: 57% positiva, 32% perfetta, errori 9. Attacco: 27% positività, errori 9, murati 9. Muri: 5.

Foto www.fvgiovani.com