Quantcast

Karate, ancora successi per il Jissen dojo Karate di Bià

Trofeo Italia - Gran Premio Giovanissimi a Jesolo

ABBIATEGRASSO – Nel week end del 13 e 14 aprile a Jesolo è andato in scena il “Trofeo Italia – Gran Premio Giovanissimi”, dedicato ai karateka dai 6 ai 13 anni, la formula di gara estrapolata dal Progetto sport a Scuola che prevedeva per le categorie under 11 : circuiti a tempo , prove tecniche a coppie, prove tecniche di squadra, Sound karate, per gli Esordienti 12 e 13 anni prove tecniche di kata e combattimento, oltre millecinquecento i partecipanti a questa festa del karate Italiano.

Presente il Jissen dojo Karate guidato per l’occasione dal coach Pasquale Burzo e da Gianfranco Musanti che accompagnavano tre karateka: Enea Musanti ed Alessandro Pulliero nella categoria ragazzi 10 e 11 anni, entrambi autori di ottime prove sia in quelle tecniche che in quelle dove venivano valutate le capacità motorie generali, per regolamento Federale l’attività agonistica inizia dai 12 anni , tutto quello che si fa prima, essendo il Karate uno sport di combattimento non viene considerata attività agonistica ma entra nel concetto di Gioco Sport.

Nella categoria Esordienti l( 12 e 13 anni) la prima fascia agonistica delle Competizioni di karate Carolina Burzo alla sua prima Competizione ufficiale, passava brillantemente il primo turno di qualificazione, altrettanto bene superava il secondo turno accedendo al turno finale, arrivava così a
giocarsi in un accanito spareggio la finalina per la medaglia di Bronzo e per pochi decimi di punto di differenza si doveva accontentare del 5° posto, una posizione che potrebbe sembrare poco gratificante ma che invece conferma il valore di Carolina comunque tra le prime delle competizione, ora che la strada è stata tracciata allenamento dopo allenamento e gara dopo gara arriveranno anche le posizione più ambite.

Ora per il JDK si aspetta la premiazione del Torneo delle Stagioni in programma alla sala conferenze della Fiera di Abbiategrasso sabato 27 aprile, seguiranno i Campionati Italiani juniores a Roma, l’Eurocup in Austria, la WKF Serie A ad Istambul (Turchia), i Campionati Regionali Cadetti, in un mese di Maggio full time.