Quantcast

Piombino troppo forte per la LTC

La Sangio naufraga in Toscana grazie ad un secondo tempo da dimenticare.

PIOMBINO –  Troppo forti i padroni di casa per la LTC che adesso ritorna in Lombardia a ripensare cosa non sia funzionato nella trasferta di Piombino.

Risultato a parte, 72-58, è stato un secondo tempo apatico a giocare a sfavore della Sangio che è riuscita a concedere un parziale di 22-9 agli avversari dopo una prima frazione particolarmente equilibrata e terminata 22-20 per i toscani.

Uno stacco questo mai più raggiunto nonostante il pareggio 12-12 nel terzo tempo e la vittoria morale per 17-16 nel quarto.

Per la Sangio spiccano i 14 punti di Bocconcelli  e l’ottima prestazione di Rota, sempre attento nei rimbalzi.

Padroni di casa con Fratto sugli scudi e 20 punti in carniere.

Con questa vittoria Piombino raggiunge Omegna al primo posto della graduatoria del girone A.