Quantcast

Pro Patria per il colpaccio con il Pisa

Attesi 400 tifosi ospiti al "Carlo Speroni"

BUSTO ARSIZIO – E’ atteso un bel colpo d’occhio allo Speroni per la partita contro il Pisa di sabato, con ingresso a pagamento anche per gli abbonati. Ci saranno per la Pro Patria anche le telecamere di RaiSport con diretta dalle 16.30 mentre sono attesi circa 400 tifosi ospiti.

Intanto venerdì si è svolta la consueta rifinitura, con Tornaghi in porta, Lombardoni al centro della difesa con Battistini e Boffelli Terzini, centrocampo con Mora, Colombo, Bertoni, Pedone e Galli, Mastroianni e Le Noci in attacco. La Pro Patria deve rinunciare a Zaro che deve saltare il turno per squalifica.

Reputo il Pisa all’altezza dell’Entella e del Piacenza, due pretendenti alla Serie B, specialmente per il girone di ritorno, con numeri da primato: hanno fatto un mercato importante mettendo in squadra, giocatori d’esperienza e qualità e non a caso ha una lunga striscia positiva, ma noi in classifica ci siamo” ha detto Mister Javorcic in conferenza stampa.

Anche le gare con Entella ed Alessandria le abbiamo affrontate in chiave playoff, perchè ci può capitare di dover affrontare due partite ravvicinate nel breve periodo. Questo ci ha permesso di capire se possiamo anche cambiare nello sforzo dei playoff, con partite di andata e ritorno, compreso il viaggio. Anche la partita contro il Pisa è un test di assoluta chiave, come è stato quello con l’Entella, sarà una prova ideale in vista dei playoff: affronteremo delle squadre che si schiereranno a 4, con grande forza trainante, sono prove ideali per capire che cosa ci attenderà nei playoff“.