Quantcast

Serie D, domenica il derby Milano City-Arconatese

Uno scontro diretto che può valere molto in termini di salvezza

BUSTO GAROLFO (MI) – Sarà lo scontro diretto che può valere molto in termini di salvezza quello di domenica prossima al Battaglia tra Milano City e Arconatese.

Le due squadre ci arriveranno con stati d’animo opposto: il Milano City ha dovuto pagare dazio al Rigamonti-Ceppi nel giorno della festa per la promozione in C del Lecco, ma i giocatori di Mister Ezio Rossi hanno disputato una buona prova. I Granata che schierano il legnanese Mecca, non hanno rinunciato alla loro identità scendendo in campo con un 3-4-3 che vedremo se sarà riproposto anche contro l’Arconatese e se soprattutto capitan Neto Pereira recupererà da un risentimento muscolare.

L’Arconatese dopo il bel successo nell’anticipo di sabato contro il Sestri Levante, potrebbe ripresentare il 3-4-2-1 e soprattutto si spera recuperare qualche giocatore perchè Rasini e Scampini non sono ancora al meglio e in questo momento c’è bisogno di tutti. Contro il Sestri Levante come ha sottolineato anche il Tecnico Giovanni Livieri, si è rivista la vera Arconatese penalizzata da infortuni e campi non da D che hanno provato alcuni suoi giocatori già in precarie condizioni fisiche. Il gioco non è mai mancato all’Arconatese, qualche gol sì ma ora gli attaccanti Sow e Sarr saranno chiamati a confermarsi nel derby…

Chi si rammarica è l’Inveruno di Mister Andreoletti per la sconfitta in casa contro lo Stresa, castigati da Scienza jr, figlio del Beppe ex Allenatore dei Lilla e ora al Monopoli, che continua la tradizione calcistica di famiglia mentre nei cusiani gioca anche un altro ex lilla come il centravanti Armato. I gialloblù dopo il pareggio di testa di Chessa e il palo all’ultimo di Broggini hanno lasciato qualche rimpianto di troppo per questa partita e la trasferta di Borgaro, onde evitare qualche altra sorpresa, dovrà essere presa con il giusto approccio su un campo difficile nonostante la classifica dei piemontesi che sanno rendere la vita difficile a tutti.

[matches league_id=17 mode=]

[standings league_id=17 template=extend logo=false]

(foto Milano City FC)