Quantcast

Troppa Imoco per Monza

La Saugella si arrende in gara1 alle Pantere di Conegliano

LEGNANO – Partenza più determinata di così l’Imoco non poteva avere: le Pantere di Conegliano hanno strapazzato Monza alla Candy Arena, in gara1 di semifinale playoff, con un sonoro 3-0 che non ammette repliche, e i parziali parlano chiaro.

Per Conegliano in doppia cifra Hill (11), De Kruijf (10) e Danesi (10), mentre nessuna brianzola è riuscita a superare quota 8 segnature (Orthmann e Buijs).

Troppi in generale gli errori di Monza, con 15 battute sbagliate contro le 5 di Conegliano, e un muro poco efficace, andato a segno soltanto in 4 occasioni, mentre le invalicabili gialloblù hanno messo a referto 9 marcature a muro.

Gara2 prevista per il giorno di Pasqua, a Conegliano, e Monza dovrà tirare fuori tutto il proprio orgoglio, anche se passare al PalaVerde è un’impresa praticamente impossibile. Riaprire la serie adesso è un’impresa, ma la Saugella ha l’obbligo di provarci.

Saugella Monza – Imoco Volley Conegliano 0-3
(16-25, 14-25, 16-25)

Saugella Monza: Orthmann 8, Adams 2, Hancock 4, Buijs 8, Melandri 5, Ortolani 7, Arcangeli (L), Devetag 2, Begic 1, Bianchini, Balboni, Facchinetti. Non entrate: Bonvicini. All. Falasca.

Imoco Volley Conegliano: Sylla 5, Danesi 10, Fabris 14, Hill 11, De Kruijf 10, Wolosz 2, De Gennaro (L), Tirozzi 1, Lowe, Bechis. Non entrate: Fersino, Moretto, Folie, Rodriguez. All. Santarelli.

Arbitri: Bartolini Gianni, Braico Marco

Note:
Saugella Monza: battute vincenti 0, battute sbagliate 15, muri 8, errori 22, attacco 29%

Imoco Volley Conegliano: battute vincenti 5, battute sbagliate 5, muri 9, errori 9, attacco 44%

Spettatori: 2510

MVP: Anna Danesi (Imoco Volley Conegliano)

Foto VeroVolley