Varese, settimana prossima il fallimento?

Macron chiede l'istanza di fallimento in tribunale

VARESE – C’è uno studio legale legnanese che si aleggia come uno spettro sopra il probabile fallimento del Varese Calcio. Lo studio legale Colombetti segue da vicino le vicissitudini di Macron, il fornitore ufficiale di materiale tecnico che ha presentato istanza al tribunale di Varese. Ma Macron è solo uno dei creditori della società biancorossa.

I debiti del Varese calcio potrebbero essere di poco inferiori al milione di euro. In ogni il prossimo step è quello del 16 aprile prossimo, giornata nella quale il tribunale potrebbe mettere la parola FINE all’avventura del Varese.

Sul fronte invece sportivo, nulla trapela rispetto ai prossimi impegni. Il campionato di Eccellenza è fermo e riprende a Pasquetta. Sono ancora due le gare da disputare contro Mariano e Accademia Pavese. Se i giocatori non si presenteranno scatterà la pesante sanzione sportive dell’ultimo posto in campionato.

A questo si aggiunga anche la possibile penalizzazione.