Quantcast

Finale Playoff Scudetto: Novara stecca Gara1, Conegliano mette le mani sul tricolore

Conegliano mette la freccia anche in vista della finale di Champions

LEGNANO – L’Imoco ha giocato da Imoco, scendendo in campo determinata più che mai a non far mai vedere la palla alle padrone di casa dell’Igor Gorgonzola Novara, mai in partita. Egonu, Chirichella, Plak e compagne non sono mai riuscite ad impensierire la compagine veneta che, forte del brillante palleggio di Wolosz, ha sfruttato tutta la propria potenza.

Ancora in doppia cifra De Kruijf, centrale forte a muro e fulminante in primo tempo, poi Fabris, seconda marcatrice con 13 punti.

I parziali parlano chiaro, Novara ha chiuso il primo e il terzo set a 15 punti, mentre nel secondo ha saputo fare meglio, ma finendo comunque con cinque lunghezze di distanza dalle avversarie. Le ragazze di Santarelli potranno così chiudere la pratica Scudetto in casa, al PalaVerde di Treviso, dove si giocheranno Gara2 e Gara3.

Igor Gorgonzola Novara – Imoco Volley Conegliano 0-3 (15-25, 20-25, 15-25)

Igor Gorgonzola Novara: Carlini, Stufi ne, Camera 1, Plak 3, Nizetich, Chirichella 1, Sansonna (L), Piccinini, Bici ne, Bartsch-Hackley 10, Zannoni (L) ne, Veljkovic 5, Egonu 14. All. Barbolini.

Imoco Volley Conegliano: Bechis ne, De Kruijf 14, Rodriguez ne, Folie ne, Fersino, Lowe ne, De Gennaro (L), Danesi 9, Fabris 13, Wolosz 5, Hill 9, Tirozzi, Sylla 8, Moretto (L) ne. All. Santarelli.

MVP: Joanna Wolosz

Foto Imoco Volley Conegliano