Quantcast

La FoCoL impatta contro Agrate fotogallery

Sconfitta difficile da riparare ma le legnanesi in Gara 2 daranno tutto

Più informazioni su

LEGNANO – Terza sconfitta stagionale per la FoCoL Legnano contro Agrate: dopo i due capitomboli in regular season, Legnano cede il passo alla Motori Volley anche in questa fondamentale Gara1 del quarto turno playoff per la promozione in B2, andando a perdere in casa per 3-0 e perdendo così il vantaggio del fattore campo.

Sconfitta che fa male perché le legnanesi non hanno affatto giocato male, è solo mancata lucidità, soprattutto nel finale dei tre set, spesso chiusi sbriciolando vantaggi non netti ma comunque importanti e pagando una difesa non impeccabile, a dispetto di quella brianzola praticamente perfetta, cui si somma la solidità del muro che più volte ha fatto la differenza.

Peccato davvero per Cavaleri e compagne perché a tratti hanno anche sopravanzato le avversarie, portandosi avanti sul 14-12 nel primo set, 17-14 nel secondo e 8-4 nel terzo, perso ai vantaggi dopo un recupero da 15-19 a 19-19, cedendo però sempre terreno mano a mano che gli scambi si intensificavano, vanificando poi quanto di buono costruito.

I parziali mostrano che Agrate ha dovuto sudare per portarsi a casa il match (23-25, 21-25, 24-26) e che le brianzole non avrebbero assolutamente potuto gridare allo scandalo se la FoCoL si fosse presa qualcosa, anche perché le giocate del collettivo legnanese si sono fatte vedere con tutti gli elementi, a cominciare dall’esperta Kovacova, passando per Battilana, Ferrario, Ottaviani, Cavaleri, il libero Lenna, abile a destreggiarsi in seconda linea, e con azioni ben orchestrate dalle due palleggiatrici, Spagnolo prima e Galuzzi poi, con le subentrate Grimoldi e Sintich brave nel farsi trovare pronte al momento giusto.

Tra sette giorni il ritorno ad Agrate, partita dai mille possibili risvolti, dato che le padrone di casa avranno dalla loro la spinta del proprio pubblico e la grande voglia di centrare l’obiettivo B2, mentre dall’altra parte le ragazze di coach Galuzzi avranno l’obbligo di vincere per riportare in parità la serie e giocarsi tutto in Gara3 a Legnano l’8 giugno.

Più informazioni su