Quantcast

La Futura chiude con una vittoria un’incredibile stagione fotogallery

Per le Cocche venticinque vittorie e una sola sconfitta

BUSTO ARSIZIO – Chiude la stagione con una brillante vittoria la Futura Volley Giovani di coach Lucchini, che sconfigge anche la già retrocessa Garlasco con un 3-0 netto e ben definito nei primi due set, più sofferto nel terzo, anche se, ovviamente, oggi il match era, come è giusto che fosse, una grande festa cui hanno partecipato tutte le ragazze.

Grande ovazione per l’MVP di giornata, Beatrice Francesconi, alla sua ultima partita, dopo due stagioni condite da tutti i noti successi della Futura. Per lei anche una prestazione degna di nota condita da 7 punti, con il 35% in attacco.

Grandi prestazioni anche da parte di Melissa Rrena, top-scorer con 17 segnature e il 57% in attacco, e Giulia Rigon, autrice di 12 punti, di cui 7 muri.

Si conclude quindi una stagione ricca di soddisfazioni che ha visto le Cocche sconfitte una sola volta, nella trasferta di Offanengo, per il resto solo vittorie, fra cui le due nettissime contro Lecci, due 3-0 che hanno indirizzato il campionato nella maniera giusta per Cialfi e compagne.

Appuntamento dunque per la stagione 2019/2020, in Serie A2.

La cronaca:
Primo set: buon inizio di match da parte della Futura che senza troppa fatica schizza sul 7-2 con Francesconi sugli scudi e un’ottima Cialfi, abile a muro e furba di prima intenzione. Qualche errore delle biancorosse rimette in carreggiata Garlasco, con tre out da servizio (11-8, 16-13). Zingaro, Cialfi e, soprattutto, una insuperabile Rigon, con doppio muro, ripristinano il gap sul 19-13. Le ospiti accorciano nuovamente a tre lunghezze, ma Rrena, con pallonetto e successivo ace, lancia le Cocche verso l’1-0, concretizzato nel finale dai colpi di Rigon, top-scorer della squadra con cinque marcature, fra cui quattro muri, sui cinque totali di squadra.

Secondo set: nella secoda frazione la Futura rallenta il ritmo e concede qualcosa di più a Garlasco che infatti ne approfitta subito, togliendosi la soddisfazione di passare a condurre (0-3, 7-8). La FVG si riporta in avanti sul 13-11 ma due out regalano nuovamente il pari a Garlasco. Nella fase centrale è Zingaro a tirare il carro biancorosso (15-14), poi Lucchini inserisce Moretto per una positiva Francesconi (4 pt) e la n.17 bagna il suo esordio in partita con il punto del +2. Spinge ancora Zingaro (18-15) prima di lasciare il campo a Ndoci. E’ ancora una scatenata Rrena (5 pt, 50%) a firmare lo strappo finale, con tre punti che portano le sue sul 22-17, Garlasco ora ci prova ma non ne ha, nonostante una timida reazione (22-19), ed è 2-0.

Terzo set: le due compagini in campo si alternano in avanti (1-2, 4-3, 4-5, 6-5), poi Rrena, preceduta da Ndoci e Veneriano, allungano sull’8-6, con anche il contributo prezioso delle difese al limite di Danielli. Rrena continua a spingere, Rigon si erge nuovamente a muro, e per Garlasco non c’è inizialmente diritto di replica: 14-10, prima che alcuni errori di troppo da parte biancorossa permetta alle ospiti di pareggiare (16-16). Botta e risposta che si interrompono con la fuga biancorossa, capitanata ancora una volta da Rrena che, con Cialfi, fa 20-17, ma nella partita del tira e molla Garlasco non si smentisce e pareggia di nuovo: 20-20. Sforzi ospiti però vani, perché nel finale due ace di Rrena proiettano la squadra verso un meritato 3-0.

Futura Volley Giovani-Volley 2001 Garlasco 3-0
(25-20; 25-20; 27-25)

Futura Volley Giovani: Veneriano 5, Danielli (L), Cialfi 5, Franchi (L), Grippo, Ndoci 2, Francesconi 7, Rigon 12, Salvi ne, Tonello ne, Rrena 17, Moretto 6, Zingaro 7. Allenatore: Lucchini. Assistente: Colombo.

Volley 2001 Garlasco: Angeleri 1, Mazzocchi 9, Corti ne, Brandi, Simoncini ne, Cagnoni 4, Fragonas 11, Sgherza 4, Venturini 2, Ferrari (L), Corroux 2.

Note:
Futura Volley Giovani: 9 ace, 17 errori in battuta, 63% in ricezione (41% perfetta), 45% in attacco, 8 muri.

Volley 2001 Garlasco: 6 ace, 7 errori in battuta, 56% in ricezione (31% perfetta), 27% in attacco, 4 muri.