Quantcast

La Rari Nantes Legnano detta legge e blinda il terzo posto

Risultati importanti per la RNL, sia in Promozione sia in Lega Pro

LEGNANO – Obiettivo centrato per la Rari Nantes Legnano di coach Gojko Separovic: la vittoria per 14-5 su Novara permette ai legnanesi di blindare il terzo posto in classifica.

La partita non è mai stata in discussione, già chiusa dopo i primi due tempi sul 7-2 per Legnano, Novara mai in grado di impensierire la RNL.

I ragazzi hanno giocato come ho chiesto loro – commenta coach Separovic -. Non dovevano ripetere il finale sofferente della partita di andata, quando abbiamo strappato la vittoria solo all’ultimo attacco. Questa volta abbiamo giocato con una difesa sicura e una fase offensiva concreta, per Novara non c’era speranza

RN Legnano-Waterpolo Novara 14-5
(5-2, 2-0, 3-3, 4-0)

Marcatori: Rossi 4, Maimone 3, Terraneo 2, Valneri, Ruspi Del Mastro, Sciocco M., Mattei 1.

Campionato Promozione: PN Crema 29, SG Sport Arese 21, RN Legnano 18, Pavia Pallanuoto 12, Waterpolo Novara 6, Vimercate 1.

Vittoria importante anche in Lega Pro, con la RNL reduce da un ottimo 7-3 sul campo di Nervi, arrivata praticamente nel terzo tempo con un vantaggio di 3 gol sugli avversari.

Avremmo potuto aumentare il vantaggio ma abbiamo sbagliato 5/6 occasioni sotto-porta, compreso un rigore – dice Separovicl’arbitraggio ha favorito i liguri, soprattutto nei primi due tempi incerti, poi siamo riusciti ad allungare

Con questo successo i legnanesi si confermano matematicamente al quarto posto, con grande gioia dell’allenatore: “Visto che l’obiettivo iniziale era la salvezza posso dire che abbiamo fatto molto di più. Ora ci rimane l’ultimo incontro contro la seconda in classifica, Lodi, e cercheremo l’impresa per salire al terzo posto

Nervi-RNL 3-7

Campionato Lega Pro: Palombella 36, Sporting Lodi 34, Varese Master Team 20, RN Legnano 19, Campus Team PV 15, SG Arese 12, Azzurra Nuoto Buccinasco 9, Albaro Nervi 0.