Quantcast

Legnano-Obermais, le squadre scendono in campo

La gara rinviata di tre quarti d'ora, fischio d'inizio alle 16.15

INVERUNO (MI) – Dopo una lunga trattativa tra forze dell’Ordine e dirigenti delle due squadre, Legnano ed Obermais hanno deciso di scendere regolarmente in campo alle 16.00.

Come già scritto in precedenza, si sono segnalati scontri tra i tifosi del Legnano e quelli dell’Obermais prima della gara di semifinale di ritorno, con il pullman dei supporter sudtirolesi colpito da una sassata, come si vede nella foto.

La situazione si è poi tranquillizzata con l’arrivo delle forze dell’Ordine, ma il presidente dell’Obermais, dopo un incontro con i vertici dei Carabinieri presenti e con i dirigenti dell’A.C. Legnano, sembrava deciso di non far scendere in campo la propria squadra. Dopo una lunga trattativa durata più di mezz’ora, è poi ritornato sulla sua idea permettendo due squadre di giocare regolarmente.

Da indiscrezioni sembra che la sassaiola sia nata come ritorsione per il fatto che il centro di Legnano e il Bar ritrovo degli Ultras legnanesi siano stati ricoperti di adesivi inneggianti all’Obermais.