Quantcast

Mister Fiorito: “Eravamo pronti per giocare”

Anche Mister Fiorito è deluso per il mancato svolgimento della partita tra lilla e sudtirolesi

LEGNANOAnche Mister Fiorito è deluso per il mancato svolgimento della partita del suo Legnano con l’Obermais.

“Ci tenevamo a giocarla, ci siamo preparati intensamente e sono stati fatti dei sacrifici per arrivare a questa partita anche da parte della società perchè non dimentichiamolo nel fine settimana scorso siamo stati in trasferta in Alto Adige, riposando la notte lassù per essere freschi il giorno della partita. Peccato veramente per i nostri tifosi che erano venuti numerosi a vedere la partita a Inveruno: ciò che è successo fuori dallo stadio è stata una brutta sconfitta per il calcio“.

Sul campo tutto era filato liscio, con le squadre che si sono preparate nel riscaldamento pre partita e che dopo il riscontro dei nominativi in distinta, si apprestavano a fare il loro ingresso in campo per dare inizio alla gara, quando il Presidente della Società ospite ha comunicato quanto accaduto e che non intendeva far scendere in campo i suoi giocatori, decisione che è persistita anche quando abbiamo avuto dalle Autorità le necessarie rassicurazioni che si potesse tranquillamente giocare con ogni aspetto di sicurezza che era garantito al 200%“.

Ora non resta che attendere il pronunciamento del giudice sportivo, mentre in finale è arrivato il Breno, squadra bresciana della Valcamonica che in semifinale ha avuto la meglio sui piemontesi del Canelli, vincendo l’andata in casa per 2-0 e il ritorno in trasferta per 1-0.