Quantcast

Petric: “Vogliamo far emozionare i tifosi” foto

Parla il neo-acquisto della Powervolley Milano

FLEGNANO – Carattere, grinta e classe: peculiarità di quel grande campione che è Nemanja Petric, schiacciatore appena arrivato alla corte del presidente Fusaro, quella Powervolley Milano che dalla prossima stagione finalmente giocherà in casa sua, al PalaLido.

Sono molto contento di essere a Milano – commenta, felice, Nema. – Sono fiducioso e molto carico per quello che ci aspetta e sono contento del progetto che Milano mi ha proposto e che ho accettato. Spero che insieme possiamo toglierci delle importanti soddisfazioni

Ora sono un giocatore più esperto con qualche anno di esperienza e metterò a disposizione tutte le mie qualità. Ringrazio la società per aver visto in me queste caratteristiche e darò tutto quello che posso per il bene dei miei compagni e della squadra. Faremo delle cose belle insieme: Milano è già sulla buona strada e continueremo così

A Milano Petric trova come capitano Matteo Piano, suo ex compagno: “Matteo è più di un compagno: siamo amici da tanto tempo, ci sentiamo spesso ed è stato il primo che mi ha parlato bene di Milano. Lui è una personale solare e fantastica, un vero capitano e sono molto felice di tornare a lavorare insieme a lui

L’Italia è certamente il campionato più bello del mondo: tutti seguono quello che succede in Superlega e mi fa piacere tornare a far parte di questa storia. Ci sono e ci saranno tante aspettative su Milano e sul PalaLido. Lo stiamo aspettando tutti: sarà bello giocarci ma siamo noi giocatori che dovremmo essere bravi a regalare emozioni in questo nuovo palazzetto ai nostri tifosi

Resta ora solo una cosa da capire: Petric è il primo tassello per la squadra che sarà di…? Piazza o Bernardi? Forse un indizio c’è: LEGGI QUI.