Quantcast

Roberto Piazza verso la Powervolley Milano?

Allenatore vicino ma non vicinissimo

LEGNANO – Dopo l’addio di Giani dalla Powervolley Milano non è trapelato nulla su un possibile nome per il nuovo allenatore, anche se le voci si sono succedute velocemente: una su tutte è quella che avrebbe visto l’avvicinamento di Lorenzo Bernardi, attuale coach di Perugia, alla panchina meneghina.

Sono poi arrivate nuove indiscrezioni riguardo Roberto Piazza, allenatore della nazionale Olandese, e alcuni indizi nella giornata di ieri potrebbero far pensare che l’affare sia in dirittura di arrivo.

Per annunciare la sorpresa dell’acquisto di Nemanja Petric, l’ufficio stampa della Powervolley ha pubblicato un volantino (in foto qui a fianco) dove si affermava: “Abbiamo qualcosa in serbo per voi“, dove la sottolineatura della parola “serbo” ha fatto accendere qualche lampadina.

Detto-fatto, ecco poi annunciato lo schiacciatore, ovviamente serbo di nazionalità, con un comunicato (qui a sotto) dal titolo “Powervolley Milano piazza il primo colpo“. Solo un gioco di parole? Dopo lo scherzetto della Mistery Box ci possiamo aspettare di tutto.

Ancora nulla è definito per Piazza, vanno chiarite alcune situazioni e la porta per Bernardi rimarrebbe aperta, con la sua situazione a Perugia rimasta da chiarire, soprattutto alla luce delle dichiarazioni di Gino Sirci, presidente della Sir, a TEF Channel, durante la trasmissione Sottorete: il clima non è sereno, il coach ha ancora un anno di contratto e restano da capire ancora molte cose, con uno strappo che appare irreparabile.