Quantcast

Trofeo del Galletto, una festa per il rugby foto

Giornata di sport e divertimento al "Venegoni-Marazzini"

PARABIAGO (MI) – Il “Venegoni-Marazzini“, la casa del Rugby Parabiago, ha ospitato l’edizione 2019 del Trofeo del Galletto – Memorial Luciano Marazzini.

I numeri del Galletto confermano che il rugby continua ad essere uno sport attrattivo per grandi e piccoli, capace di coniugare divertimento e crescita. 5o le società, provenienti da tutta Italia, che hanno partecipato all’edizione 2019, 150 le squadre per un totale di 1500 bambini iscritti. Sugli spalti sono stati circa 4000 gli ospiti che si sono alternati per incitare gli atleti under 6-8-10 e 12.

Il Trofeo del Galletto è coinciso con la Festa del Rugby, che ha permesso di prolungare il divertimento, accogliendo appassionati, sportivi, famiglie e tanti ospiti: dal Sindaco Raffaele Cucchi all’assessore Diego Scalvini, alle tante aziende che sostengono la Squadra, tutti hanno voluto passare per un saluto o per una cena insieme.

Proprio il Sindaco, in particolare, ha sottolineato il legame che unisce la Città di Parabiago alla Casa del Rugby: “Parabiago vuole mantenere la tradizione che ha costruito negli anni grazie a uomini come Luciano Marazzini al quale il memorial è dedicato. Vogliamo investire sui giovani”.

 

Ora l’attenzione del club di Parabiago si concentra sull’altro evento, che ormai si può definire storico: il Rugby Sound Festival che dal 28 giugno al 7 luglio, all’Isola del Castello di Legnano, che quest’anno vedrà ospiti, tra gli altri, gli Skunk Anansie, Max Gazzè, i Subsonica, Salmo, J-Ax e gli Articolo 31.