Quantcast

Alberto Bianchi termina il suo percorso come allenatore

Il tecnico rimarrà nel mondo del calcio giovanile come Responsabile Sportivo e Tecnico dell'Acc. Easy Team di Origgio

Più informazioni su

ORIGGIO (VA) – Con una nota pubblicata ieri, giovedì 6 giugno, Mister Alberto Bianchi comunica il suo saluto alla panchina del settore giovanile dell’Acc. Easy Team di Origgio, ricordando i suoi 35 anni di carriera.

Quando capisci che è il momento di smettere?…quando arrivano le squadre con dentro i figli di dieci anni dei bambini che hai allenato.

Con l’allenamento di oggi termina il lungo percorso di allenatore iniziato nel lontano 1985, sono stati 34 anni di momenti indimenticabili, dedicati unicamente a cercare di insegnare a tanti bambini e ragazzi/e “il bello di fare sport insieme”, condividendo vittorie e sconfitte.
Iniziato con i bambini del 1974 e terminato con i 2014…se ci penso mi vengono i brividi…e mi fanno capire che gli anni passano.

Una vita dedicata a “tutti voi” che porterò sempre nel cuore, ho un ricordo sempre vivo di ogni momento di questo percorso che mi ha dato veramente tantissimo dal punto di vista umano ed emozionale.

Adesso largo ai giovani, il mio ruolo è “dietro la scrivania” tanto per cambiare nel “mio mondo”…del calcio ovviamente.

Un saluto e un ringraziamento a tutti i miei/mie atleti/e, a tutti quelli che hanno condiviso con me questo bellissimo percorso: allenatori, dirigenti e genitori.

Il tragitto è iniziato all’Oratorio S Carlo di Sesto con i “bambini” del ’74/’75/’76, proseguito alla Gasc Sestese per 5 anni con i 75/76/77 collaborando anche con i 78/79/80.

Giusto per far capire ai genitori e ragazzi di oggi, allora prendevamo il pullman di linea insieme con i giocatori portandoci dietro la rete dei palloni per andare al campo ad allenarci…

Dopo gli anni della “gavetta” arriva nei primi anni ’90 l’opportunità di seguire i 79/80 e a poi gli ’83/84/85 all’ Acc Inter per tre stagioni sportive (ahimé ho dovuto vestire “certi colori” ).

Nel 1994 la fortuna di incontrare una “gran persona” Natalino Caleffi che mi ha portato a conoscere il G.S. Villa che è stata una vera famiglia per me e per i bambini dell’86 per ben 4 anni.

Poi “rubando” il mestiere al “maestro” Natalino ho iniziato a svolgere contestualmente al ruolo d’allenatore anche quello di responsabile attività di base alla Rhodense per 10 anni.

Iniziato lì il percorso sul campo con gli ’89/90 è poi proseguito seguendo sempre la scuola calcio con i piccoli del 91/92/93/94/95/96/97.

Sempre a Rho la bellissima esperienza della squadra Esordienti femminile con le ragazze del 94/95/96.

Finito il lungo ciclo Rhodense la piacevole esperienza a Lezzeno per due anni con i giovanissimi 94/95/96.

I piccoli della Salus Turate con le annate 2000 e 2002/03/04. Il rientro alla Rhodense con i piccoli amici 2005/06/07. Nel mezzo la scuola calcio a Renate con i 04/05 e per il Monza alla gemellata del Bussero con i 02/03.

L’indimenticabile esperienza di Acc Cislago con i piccoli del 06/07/08/09/10/11/12 fino ad arrivare quest’anno a chiudere all’ACC Easy Team con i 2010/11 e scuola calcio 2012/13/14.
Contestualmente impossibile dimenticare la lunga collaborazione con la scuola calcio al Muggiò dove sono passati i piccoli amici del 90/91/92/93/94/95/96/97/98/99/00/01/02/03/04/05/06.

Più informazioni su