Alfa Romeo Racing a punti con entrambi i piloti

Per la prima volta in top10 anche Antonio Giovinazzi

LEGNANO – Vince Max Verstappen al Gran Premio d’Austria ma fra mille polemiche per una ruotata a Leclerc a due giri dal termine, mossa che è costata il primo successo in carriera al ventunenne monegasco della Ferrari.

Gara in salita per l’olandese della Red Bull, condizionato inizialmente da un problema alla partenza ma poi autore di una grande rimonta. Problemi anche per la Mercedes, mai in passo gara, punita sia dalla Red Bull sia dalla Ferrari, con Vettel classificatosi al quarto posto davanti ad Hamilton e poco dietro Bottas.

Weekend da incorniciare per l’Alfa Romeo Racing che, dopo le splendide qualifiche, ha portato per la prima volta in stagione entrambi i piloti in zona punti: nono Kimi Raikkonen, decimo Antonio Giovinazzi, al primo punto in carriera in Formula 1.

Le due Alfa si sono dovute arrendere alle McLaren di Norris (6°) e di Sainz (8°), partito addirittura ultimo e autore di un’incredibile rincorsa. La scuderia di Arese ha comunque regalato spettacolo nelle fasi iniziali della gara, andando a giocarsela alla pari con Mercedes e Ferrari grazie al quarto posto di Raikkonen, che poi comunque ha dovuto cedere il passo alle auto più in forma.

Foto @AlfaRomeoRacing