Quantcast

Matteo Piano illumina l’Allianz Cloud ma non basta: vince la Polonia

I campioni del Mondo hanno la meglio dopo quasi 3 ore di partita

MILANO – Una partita intensa, da gladiatori, durata quasi 3 ore, risolta al quinto set dopo continui match point annullati (25-23 per la Polonia sull’Italia).

In campo due protagonisti della Powervolley Milano: il libero Nicola Pesaresi e il centrale, nonché capitano meneghino, Matteo Piano, già sugli scudi nella partita di venerdì contro la Serbia, chiusa da un suo punto.

Questa sera sono stati 10 le marcature di Teuzzo, che sottolineano l’imponenza a rete del n.14.

Prossimo appuntamento a Brasilia per incontrare Francia, Brasile e Canada e guadagnarsi l’accesso alle Final Six di VNL.

Foto Federazione Italiana Pallavolo