Quantcast

Il Palio di Legnano 2019 è biancoverde foto

Bella vittoria di San Domenico che batte la Flora. I festeggiamenti al maniero...

LEGNANO – La Contrada San Domenico torna alla vittoria dopo una combattuta finale. Dopo tre partenze false è Legnarello che parte in testa infilandosi tra San Magno e La Flora. Nel corso del secondo giro Antonio Siri, portacolori di San Domenico, infila Legnarello e La Flora all’interno e si porta davanti a tutti, resistendo ad un tentativo disperato della Flora che però non va a buon fine.

Antonio Siri detto Amsicora giunge quindi primo al traguardo con un notevole vantaggio sugli inseguitori e porta così per la settima volta il Crocione in casa biancoverde.

Capitan Alessandro Bondioli indossa dunque per la seconda volta la croce pettorale, dopo la precedente vittoria conseguita con Dino Pes nel 2013.

 

La cronaca delle due batterie QUI >>

Si chiude così l’edizione 2019 del Palio di Legnano, baciata da un sole estivo che ha esaltato i colori degli splendidi abiti indossati dai quasi 1.500 sfilanti che hanno attraversato le vie della Città del Carroccio tra due ali di folla.

Tutto esaurito, come da copione, anche al “Giovanni Mari“, che ha offerto un fantastico colpo d’occhio.

Tutto è andato per il meglio in un Palio che per la prima volta nella sua storia ha visto un Supremo Magistrato donna, il Commissario Cristiana Cirelli.

Affollatissimo fino a tarda notte il Maniero di Via Bixio, dove si sono ritrovati a festeggiare i contradaioli del Cagnone, dopo aver portato la Croce di Ariberto prima nella Chiesa di San Domenico e poi in Basilica di San Magno, dove ad attenderli era presente Monsignor Cairati.

A partire da oggi, lunedì 3 giugno, Sport Legnano vi offrirà ogni giorno le immagini della sfilata delle otto contrade, iniziando proprio dalla vincitrice San Domenico.

Per vedere la photogallery della sfilata e dei festeggiamenti biancoverdi, cliccate QUI >>