Quantcast

Tomasich: “Il Legnano non sarà ceduto”

Il vice-presidente lilla smentisce le voci girate negli ultimi giorni

LEGNANO – Sono state tante le voci di corridoio in queste settimane riguardo a un interessamento dell’ex Lilla Marzio Buscaglia per l’acquisizione del Legnano.

Interviene il Vice Presidente Alberto Tomasich: “Il Legnano non è stato venduto e non sarà venduto. Non ci sono i pressuposti, nessuno ha manifestato interesse e non è fatto detto che si voglia passare la mano“.

Settimana prossima ci sarà un consiglio al rientro del Presidente Giovanni Munafò: “Mi spiace che si diffondano voci non fondate, noi siamo invece concentrati sul prossimo consiglio che avrà all’ordine del giorno certamente la possibilità di presentare domanda di ripescaggio in D“.

A parlare è anche Capitan Valerio Foglio: “Sono tornato dopo 10 anni al Legnano, speravo come tutti in un risultato diverso ma ce l’abbiamo messa tutta e i miei compagni sono stati splendidi. Desidero ringraziare Mister Fiorito e i tifosi che ci sono stati sempre vicini, ci abbiamo sempre creduto. Se sarà D grazie al ripescaggio, saremo tutti felici, altrimenti riproveremo. Se non sarò qui, tiferò sempre per voi, sarà poi la Società a decidere “.