Quantcast

U.S. Legnanese, domenica il 1° Memorial Mauro Mezzanzanica foto

Tornano nella Città del Carroccio due grandi classiche del ciclismo giovanile

LEGNANO – Domenica 16 giugno torna una grande classica del ciclismo giovanile, il 46° Gran Premio Pino Cozzi – 8° Memorial Elio Barlocco, gara unica valida per il Campionato Provinciale dedicata alla categoria Esordienti 1° e 2° anno ed organizzata dall’U.S. Legnanese 1913.

Trenta i chilometri previsti su un percorso che interesserà le strade di Legnano, Gorla Maggiore e Minore, Lonate Ceppino, Cairate, Marnate e Castellanza, con un Gran Premio della Montagna a Lonate Ceppino. Il ritrovo ed il via è previsto alle 8.45 davanti alla Concessionaria Gruppo Ceriani di via Picasso a Legnano, mentre la partenza ufficiale avverrà a Gorla Maggiore.

Lo scorso anno fu un ciclista della Legnanese, Fabio Giancristofaro, a tagliare per primo il traguardo ed ottenere la prima vittoria del team della Città del Carroccio nella competizione, nell’anno celebrativo della 100° Coppa Bernocchi. Quest’anno per i rossoneri legnanesi, guidati dal Direttore Sportivo Maurizio Bertoli, scenderanno in gara tra gli Esordienti 1° anno Mattia FerrarioRiccardo Frontini e Gabriel Vecchi, mentre tra gli Esordienti 2 anno Andrea FerratoLorenzo RedaelliRiccardo Lombardi e Tommaso Colombo.

Sempre domenica, al termine della gara degli Esordienti intorno alle 10.15, sarà la volta di un’altra storica gara, la 99° edizione della Targa d’Oro Città di Legnano dedicata alla categoria Allievi, su un percorso di 80 Km che porterà anche in questo caso i giovani corridori al Gran Premio della Montagna a Lonate Ceppino. Per la prima volta la gara sarà dedicata alla memoria dello scomparso Presidente dell’U.S. Legnanese Mauro Mezzanzanica.

Quattro gli atleti di casa del Direttore Sportivo Fabio Giussani in gara: Fabio GiancristofaroFrancesco FlorisSamuele Consagra e Paolo Vicciantuoni.

G.P. Pino Cozzi Targa Oro Città di Legnano
G.P. Pino Cozzi Targa Oro Città di Legnano