Quantcast

A.C. Legnano, l’addio doloroso di Bianchi

Il giocatore eletto dai tifosi lilla miglior giocatore della stagione torna a casa per fine prestito

ARCONATE (MI)Marco Bianchi è tornato all’Arconatese, compagine di Serie D proprietaria dell’ormai ex giocatore lilla (leggi nostro articolo QUI >>)

Il suo è stato molto probabilmente un addio doloroso dai Lilla e specialmente dai tifosi che l’hanno eletto miglior giocatore della stagione, apprezzando la sua generosità per la maglia e anche l’ottimo campionato disputato nella difesa a 3 di Mister Fiorito (leggi nostro articolo QUI >>)

In D all’Arconatese Mister Giovanni Livieri l’ha rivoluto fortemente per il progetto di quest’anno e si punta molto su di lui per la difesa.

Al Legnano, con i tifosi ‘dispiaciuti’ (“Per il Legnano la perdita di Bianchi è davvero pesante“, si legge su un commento apparso sui social…), si sta lavorando per sostituirlo e uno dei profili ricercati dovrebbe essere quello di Alessio De Bode, ex Capitano del Milano City candidato alla maglia di centrale e qualcuno dovrà essergli affiancato visto che pare che Nasali non faccia più parte del progetto lilla.

All’Arconatese invece Bianchi potrebbe fare reparto con Vavassori e Parini entrambi riconfermati, ritrovando la difesa a 3 i cui meccanismi ben conosce e ritornando con una maturazione differente per la Serie D e i compiti tattici che gli sono richiesti con i gialloblù.

Sia Bianchi sia De Bode sono due abilissimi colpitori di testa.

Chi ci avrà guadagnato da questi movimenti? Il campo lo deciderà e l’unico augurio che resta da esprimere è che magari Arconatese e Legnano si ritrovino di fronte per il derby, e sarebbe un ottimo segno con il ritorno nella serie D…