Quantcast

Una legnanese in Serie A: Benedetta Sartori alla Futura Volley Giovani

"Sono entusiasta della nuova avventura", dice la centrale a SportLegnano

BUSTO ARSIZIO – Metamorfosi completata: da Farfalla Benedetta Sartori diventa Cocca, andando a vestire la maglia della Futura Volley Giovani e tornando alla corte di coach Matteo Lucchini, che la scoprì anni fa quando ancora giocava alla FoCoL Legnano, e la portò per la prima volta a Busto, sponda PalaYamamay.

Terminato il ciclo delle giovanili in maglia Uyba, con cui ha giocato costantemente anche in B2, la giovane centrale legnanese, classe 2001, Campionessa d’Europa Under19 con l’Italia lo scorso anno, non ci ha pensato troppo prima di scegliere l’approdo alla Futura Volley Giovani, con cui scenderà in campo la prossima stagione in Serie A2.

Sono molto contenta di ritrovare Matteo Lucchini – dice con gentilezza Sartori a SportLegnano -, lo stimo molto e spero che mi possa insegnare tanto altro“.

Mi riprometto di ricambiarlo dando tutta me stessa – prosegue la neo-Cocca -. Sono entusiasta della nuova avventura nel mondo dei grandi e non vedo l’ora di conoscere le mie compagne e di iniziare questa esperienza che mi auguro piena di successi“.

E’ il secondo acquisto ufficiale della Futura in questa estate di passaggio dalla B1 alla A2, dopo quello dell’opposta americana Rebecca Latham, mentre tre sono fin’ora le conferme ufficializzate dalla società, ovvero Zingaro, Cialfi e Danielli, anche se numerosi sono i rumors di mercato.