Quantcast

In Coppa Italia Inveruno avanti ai rigori con l’Arconatese

Non basta il gol in zona Cesarini di Gomis, Arconatese fuori dalla competizione

INVERUNO (MI) – E’ stato l’Inveruno di Mister Andreoletti a passare il turno di Coppa Italia ai calci di rigore dopo che la partita si era conclusa sul 2 a 2.

Ad aprire le marcature è stato Broggini al 26′ del primo tempo su rigore per l’Inveruno poi Marra a 42′ riporta in parità la gara. Passano solo due minuti e sono di nuovo i padroni di casa a riportarsi avanti con Mandelli.

Quando ormai sembrava avviata alla conclusione, al 49′ arriva il pareggio di Gomis che riapre il discorso qualificazione costringendo le due squadre ai rigori.

Implacabili i padroni di casa, a segno cinque volte su cinque, mentre Piccirillo para il rigore decisivo: finisce 7-6 e l’Inveruno continua la corsa in Coppa, restando l’unica squadra dell’Altomilanese a passare al Secondo Turno.

Sono soddisfatto della prestazione abbiamo visto tanti giovani in campo e abbiamo avuto ottime risposte da parte degli under , abbiamo avuto anche l’occasione per segnare – commenta a fine gara il DS dell’Inveruno Enio Colombo Comunque adesso ci prepareremo per l’esordio in campionato domenica prossima a Sesto San Giovanni contro la Pro Sesto.

Concorda con lui Mister Giovanni Livieri:”Incoraggiante lo spirito con cui ragazzi hanno affrontato questa partita dove abbiamo ancora una volta creato molte occasioni, adesso non resta che prepararci al campionato dove rispetteremo tutti ma siamo altrettanto determinati a far valere le nostre qualità contro qualsiasi avversario in un girone molto complesso“.