Quantcast

Focus tecnico sul Milano City, il primo avversario dei Lilla

Con Mister Giuseppe Fiorito scopriamo un'altra delle squadre dell'Altomilanese

BUSTO GAROLFO (MI) – Ha perso il primo turno eliminatorio della Coppa Italia di Serie D, ma il Milano City di Mister Fulvio Fiorin ha fatto vedere comunque trame interessanti nella prima uscita stagionale al Roberto Battaglia contro l’Arconatese.

La squadra granata ha confermato una buona duttilità, partendo prima con il 3-4-1-2 con Sessa alle spalle di Gioele e Lorenzo Franzese e poi virando sul 4-2-3-1 quando ha cercato di difendere il vantaggio.

Del Milano City – spiega il nostro opinionista Mister Giuseppe Fioritoconosco Giovanni Scampini, nuovo Capitano oltre che regista della squadra. E’ davvero un buon giocatore e mi auguro possa essere decisivo assieme a Stefano Pellini, ex Capitano della Primavera della Juventus, con trascorsi a Cuneo e San Marino, che lo affianca proprio a centrocampo“.

Il Milano City ha il centravanti Lorenzo Franzese e dei giovani interessanti, non se ne parla molto ma ha un grande allenatore come Mister Fulvio Fiorin che ha fatto il professionista e sicuramente darà con la sua esperienza un’ottima impronta alla squadra per il prossimo Campionato di Serie D“.

Il Milano City, che ha rinnovato il suo impegno per un progetto societario forte come è scritto nella sua denominazione, sarà domenica primo settembre l’avversario del Legnano alla prima giornata di Campionato, sempre sul terreno del Roberto Battaglia.