Quantcast

Maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale: condannato ed arrestato

I fatti sono stati commessi ad Inveruno dal 2009 al 2011

Più informazioni su

BUSTO GAROLFO (MI) – I Carabinieri della Stazione di Busto Garolfo hanno arrestato un 59enne, residente in un Comune dell’Altomilanese della giurisdizione del comando e sottoposto agli arresti domiciliari in esecuzione del dispositivo di condanna definitiva.

L’uomo dovrà ora scontare 9 anni e 8 mesi dopo essere stabilito colpevole di reati di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale.

I fatti oggetto della condanna, su cui hanno indagato i Carabinieri del Nucleo Operativo Radio Mobile di Legnano, sono stati commessi ad Inveruno dal 2009 al 2011.

L’arrestato, rintracciato e fermato nel centro del comune di residenza in mattinata, è stato prima accompagnato presso gli uffici del Comando per l’esecuzione dei verbali con cui è stata eseguita la misura e, successivamente, portato presso l’abitazione dove dovrà rimanere fino al 2029.

I Carabinieri di Busto Garolfo assicurano frequenti ed attenti controlli, con lo scopo di vigilare su analoghe situazioni che troppo spesso coinvolgono i nuclei famigliari.

Più informazioni su