Quantcast

Milano City, tre colpi di mercato prima dell’esordio contro i lilla

Tra di loro anche l'ex lilla Marco Rondelli

BUSTO GAROLFO (MI) – A poche ore dall’inizio del campionato, che lo vedrà esordire ospitando i lilla, il Milano City di Mister Fiorin ha annunciato l’arrivo in granata di tre nuovi giocatori.

Il primo è Marco Rondelli, trapanese classe 1994, nato calcisticamente nelle giovanili del Como. Rondelli è un giocatore di categoria, avendo giocato fin dal suo esordio con il Bogliasco sempre in Serie D (156 le presenze totali in quarta serie. Dopo il Bogliasco il nuovo difensore granata è passato al Cuneo, alla Folgore Caratese e nel 2016/17 nel Legnano, dove ha collezionato 15 presenze. Passato l’anno successivo allo Scanzorosciate, nelle ultime due stagioni è diventato un punto di riferimento della difesa del Ponte San Pietro, dove ha giocato un totale di 59 partite, segnando anche due reti.

Altro nuovo innesto è Marco Passaro, classe 1995, attaccante esterno proveniente dal Gelbison in Serie D, dove ha disputato tutte le sue otto stagioni fin qui disputate in carriera, entrando in campo in ben 156 incontri e siglando 15 reti.

Il terzo ed ultimo acquisto è l’attaccante sloveno Pedja Misimovic, classe 1994, attaccante forte fisicamente con il suo
1.90 cm di altezza. Nel suo curriculum troviamo cinque stagioni passate in Spagna, prima con le giovanili di Getafe e Leganes e poi nelle serie minori con il Fuenlabrada e Navalcarnero. Chiusa l’esperienza spagnola, Misimovic è passato alla Serie B in Serbia e poi nella stessa categoria a Cipro, nell’Apea Acrotiri.

Tutti e tre i nuovi giocatori granata saranno già a disposizione di Mister Fiorin da domenica, anche se non è certa la loro presenza in campo contro il Legnano.